GIOVEDÌ 23 SETTEMBRE 2021




Il fatto

Nel giorno nero della Campania con 837 contagiati, De Luca attacca: 'Se organizzate feste di laurea usiamo il lanciafiamme'

Ottantotto i nuovi positivi al test nella regione

di Redazione
Nel giorno nero della Campania con 837 contagiati, De Luca attacca: 'Se organizzate feste di laurea usiamo il lanciafiamme'

Sono 837 i contagiati in Campania. Nella giornata nera della Regione il governatore De Luca attacca di nuovo chi trasgredisce. "Più facciamo gli imbecilli più questo calvario durerà mesi" ribadisce in una diretta video su Fb.
Chiama in causa la irresponsabilità di comportamenti che ancora si registra. "Mi arrivano voci di persone che vogliono organizzare feste di laurea. Mandiamo i carabinieri con il lanciafiamme se la fate..". Da qui l'appello: "Manteniamo la distanza". L'Unità di Crisi della regione Campania comunica che dal pomeriggio sono stati analizzati: presso il centro di riferimento dell'ospedale Cotugno 184 tamponi, di cui 34 risultati positivi; presso il centro di riferimento dell'ospedale Ruggi 38 tamponi, di cui 4 risultati positivi; presso il centro di riferimento della Federico II 17 tamponi, di cui 2 risultati positivi; presso il centro di riferimento dell'ospedale San Paolo 24 tamponi di cui 5 risultati positivi; presso il centro di riferimento dell'ospedale Moscati 80 tamponi di cui 18 risultati positivi. Totale positivi sessioni pomeriggio-sera: 63 Totale positivi di oggi: 88 

20-03-2020 23:02:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA