SABATO 10 APRILE 2021




Il fatto

Nonno e nipote di Angri morti in autostrada, aperta un'inchiesta

Domenico Alfano, 12 anni, tornava dal papà per le vacanze

di Redazione
Nonno e nipote di Angri morti in autostrada, aperta un'inchiesta

In autostrada per portare il nipote ad Angri dove avrebbe dovuto trascorrere le vacanze con il papà. Ma nonno e nipote, ieri mattina, sono morti in un incidente. Aperta un'inchiesta per capire cosa sia accaduto. Nonno e nipote di 12 anni di Angri hanno perso la vita sulla A1, tra Cassino e Caianello, in direzione di Napoli. La moto sulla quale viaggiavano è finita contro il guardrail. Le vittime Domenico Alfano, 68 anni, e il nipotino Domenico sono morti sul colpo. Il motociclista ha perso improvvisamente il controllo del mezzo, che è andato a schiantarsi contro il guardrail. Per le due vittime non c'è stato nulla da fare. Gli operatori del 118 di Caserta, una volta sul posto, hanno potuto solo constatare la tragedia. Il 68enne di Angri era partito presto da casa, in sella al suo scooter per raggiungere Ceprano, in provincia di Frosinone, dove il nipotino viveva con la madre, dopo la separazione con il marito. Il 68enne avrebbe dovuto prendere il piccolo Domenico per ritornare insieme ad Angri, dove il bambino avrebbe trascorso qualche giorno di vacanza con il papà e i nonni. Gli investigatori pensano a due ipotesi. L'uomo potrebbe essere stato colpito da un malore oppure qualcuno lo ha investito per poi fuggire.  

18-08-2020 08:24:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA