SABATO 04 DICEMBRE 2021




Portici

Nonno Francesco compie 100 anni, festa grande nella struttura per anziani

Alla cerimonia presente il commissario Costantini, consegnate le targhe di Comune e Regione

di Christian Apadula
Nonno Francesco compie 100 anni, festa grande nella struttura per anziani

Una candelina speciale quella spenta questa mattina dal nonno di tutti. Francesco Langella originario di Portici, il nonno che compie i cento anni di vita non è  sposato e non ha figli, ospite da 8 anni della realtà di Portici diretta dal dottore Antonio Coppola, la Residenza sanitaria per anziani di Piazzale Gradoni, che da pochi mesi è passata da una capienza di 19 posti ai 38. In tanti si sono stretti intorno a lui, auguri speciali sono stati quelli del commissario dell'Asl Costantini che non è arrivata a mani vuote, ma con un regalo per il festeggiato. Presenti anche la dottoressa Siciliano, direttore del distretto di Portici, il commissario prefettizio Esposito che ha portato la targa del comune e il vice presidente della commissione sanità Alaia che ha portato la targa della regione Campania. "La storia di Francesco dimostra che non tutto è malasanità come spesso si vuol far credere - dice il direttore generale Asl Napoli 3 Sud Antonietta Costantini - anzi, al contrario, questa è una struttura d'eccellenza con un clima ideale per i pazienti, grande pulizia, senso di appartenenza e abnegazione da parte di tutti gli operatori''. A festeggiare il traguardo con Langella ci sono anche i nipoti e altri ospiti della struttura.

 

16-11-2016 17:20:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA