VENERDÌ 07 AGOSTO 2020
Il fatto

Notte di follia a Cava, litiga in discoteca e investe quattro ragazzi: arrestato

Diciottenne di Nocera fermato, in ospedale le vittime

di Redazione
Notte di follia a Cava, litiga in discoteca e investe quattro ragazzi: arrestato

Notte di follia a Cava. Un ragazzo per vendetta investe dei giovani fuori ad in noto locale. Quattro le vittime della sequenza da film che ha avuto come protagonista un giovane di Nocera. Arrestato il diciottenne. Tutto é cominciato con una lite all'interno del locale questa notte. Un battibecco iniziato al “Vanilla” degenera drammaticamente all’esterno in via XXV Luglio. Il fatto è avvenuto stanotte intorno alle tre. La lite, scoppiato per futili motivi. Poi l'intervento dei gestori che hanno fatto uscire i giovani dalla nota discoteca. Sembrava tutto finito così. Uno dei ragazzi però, dopo essere uscito dal locale, è entrato nella sua auto, una Fiat 500 blu, si è diretto a Nocera. Pochi minuti dopo, la stessa 500 blu è tornata davanti al “Vanilla” e ha investito i giovani fuori. Una corsa pazza continuata travolgendo auto fuori ad un bar. Solo un palo della luce avrebbe fermato la folle corse del giovane. Sul posto sono giunte varie ambulanze per prestare i primi soccorsi. I feriti trasportati nella notte tra gli ospedali di Nocera Inferiore, Cava de’ Tirreni e Salerno. Uno di questi ha riportato diverse fratture. Il diciottenne arrestato dovrà spiegare alla polizia l'incredibile notte di sangue.

02-11-2018 12:52:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA