MARTEDÌ 30 NOVEMBRE 2021




Il caso

Operaio di 23 anni cade nel vuoto: è in fin di vita

L'incidente, oggi pomeriggio, in un capannone

di Redazione
Operaio di 23 anni cade nel vuoto: è in fin di vita

Un volo di sei metri. Un ragazzo di appena 23 anni lotta tra la vita e la morte, vittima di un incidente di sul lavoro. Un giovane operaio, di Torre Annunziata, è caduto da un muletto nella tarda mattinata di oggi, mentre era intento a salire su di un piano soppalcato. Portato d'urgenza all'Ospedale del mare è in prognosi riservata. Il giovane operaio è precipitato al suolo all’interno del capannone della Zeus, un noto marchio dedito alla produzione di materiale sportivo. Il ragazzo ha perso conoscenza immediatamente e le sue condizioni sono apparse subito critiche, agli occhi dei suoi compagni di lavoro. Gli altri dipendenti hanno allertato subito i carabinieri e il 118. Sul posto sono giunte anche volanti della Polizia Municipale, coordinate dal comandante Vincenzo Pagano. Eseguiti i primi rilievi e avvisato il magistrato di turno che ha disposto il sequestro immediato dell’intero capannone di via Sant’Alfonso de’ Liguori. Aperta un’inchiesta per stabilire la presenza di eventuali responsabilità nell’incidente. I medici hanno definito critiche le sue condizioni.

27-10-2021 17:43:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA