LUNEDÌ 24 GENNAIO 2022




calcio

Osimhen e la variante africana del Covid

Vergognosa l'ipotesi secondo cui il calciatore sarebbe il portatore

di Redazione
Osimhen e la variante africana del Covid

Vergognose, quasi ai limiti del razzismo le accuse che sono piovute sulla testa di Victor Osimhen, attaccaante nigeriano del Napoli, che secondo alcuni sarebbe stato colpevole di aver portato in Italia la variante africana, appena identificata ieri dagli specialisti del Pascale di Napoli.
Incredibile la tesi, e l'attacco a Osimhen, eppure sarebbe bastato ai tanti d andare indietro nel tempo per rendersi conto che la positività dell'attaccante azzurro al momento temporale in cui è accaduto il fatto, non aveva nulla a che vedere con la variante africana di Covid, che a differenza delle tante varianti già in essere da molto tempo, è venuta fuori sono negli ultimi giorni.
Ma l'Africa è Africa, è per i tanti puritani fa paura anche per questo, come se quella inglese, americana, brasiliana e così via dicendo fossero meno aggressive, un'occasione ghiotta da non farsi scappare.

Naturlamente è bastato il tempo di una mattinata e l'azienda ospedaliera della Federico II ha prontamente smentito la notizia.

17-02-2021 18:08:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA