MARTEDÌ 28 GIUGNO 2022




Castellammare

Pannullo licenzia l'assessore infedele, Donnarumma fuori dalla giunta

Il sindaco toglie l'incarico all'uomo di Area Civica

di Redazione
Pannullo licenzia l'assessore infedele, Donnarumma fuori dalla giunta

Si apre la crisi. Lo aveva detto e lo ha fatto. Dopo avere atteso per 24 ore le sue dimissioni, il sindaco Pannullo ha revocato le deleghe all'assessore infedele. Fuori dalla giunta Casimiro Donnarumma, colpevole di avere pubblicato un post su Fb di Nello Di Nardo in cui si invitava a votare lui è Forza Italia. Non è servita l'alzata di scudi dei quattro consiglieri di Area Civica che hanno difeso il loro uomo nella squadra. A questo punto bisognerà capire che reazione avranno visto l'addio imposto. Resta vuota la poltrona al bilancio, mentre entro fine mese va approvato il provvedimento che in caso do bocciatura porta alla fine anticipata dell'esperienza di governo. Ora saranno i quattro consiglieri a dovere fare la prossima mossa e a scricchiolare è anche la poltrona del vicesindaco Pesenti se Area Civica dovesse decidere l'uscita dalla maggioranza.


Per ricevere le notizie direttamente su WhatsApp, memorizza il numero 327 982 50 60 e invia il messaggio "START" per procedere

02-02-2018 21:06:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA