VENERDÌ 03 FEBBRAIO 2023




Serie C girone C

Pari e reti inviolate nel super derby tra Avellino e Juve Stabia

Continua l'astinenza da gol per le vespe. Tutte le gare del turno infrasettimanale e la classifica aggiornata

di Enzo Esposito
Pari e reti inviolate nel super derby tra Avellino e Juve Stabia

Partita di cartello quella del Partenio tra Avellino e Juve Stabia, serata piovosa con temperatura sui 6°.
Le squadre si affrontano a viso aperto, si gioca a buon ritmo e lo spettacolo è gradevole pur mostrando qualche imprecisione entrambi I fronti.
Casuale la prima occasione per la Juve Stabia all'11', Guarracino ribatte il rinvio di Auriletto e la palla sfiora il palo alla sinistra di Pane.
Avellino vicina al vantaggio al 26' con il colpo di testa di Gambale che colpisce il palo alla sinistra di Barosi. Al 33' tocca a Pandolfi che affonda sulla sinistra e c'entra basso trovando la presa in tuffo di Pane.
Si arriva a giocare fino al 46' senza che il risultato si sblocchi. I giocatori rientrano negli spogliatoi e, tutto sommato lo 0 a 0 appare giusto.

Nessun cambio all'inizio del secondo tempo che offre subito un sussulto quando il portiere stabiese esce su Murano appena fuori dall'area di rigore.
Al 4' minuto il primo cartellino giallo è per Garetto dell'Avellino. La partita
Si accendono gli animi tra Ricci e Rizzo al 13', gli stessi vengono solo richiamati dall'arbitro.
Palla gol al 16' per la Juve Stabia, ma Pane respinge il colpo di testa di Pandolfi. Al 17' Rastelli inserisce Maisto richiamando in panchina Garetto. Un minuto dopo vespe pericolose con Scaccabarozzi che da fuori chiama alla parata a terra Pane.
Ancora un cambio nell'Avellino al 22', Trotta rileva Kanoute.
Al 25' irpini pericolosi su azione d'angolo, ma il colpo di testa di Auriletto trova l'intervento del di Mignanelli ad un passo dalla porta.
Primo cambio per Colucci al 28', Carbone sostituisce Pandolfi.
La pioggia ed il terreno di gioco pesante condiziona non poco la partita che cala il ritmo. Doppio cambio per la Juve Stabia al 36', Silipo e D'Agostino rilevano Ricci e Guarracino.
Cross di Rizzo per la testa di Gambale, palla di poco alta sulla porta stabiese siamo al 44'.
Tensioni tra Scaccabarozzi e Maisto al 47', l'arbitro ammonisce entrambi. Intanto nella Juve Stabia Maselli subentra a Berardocco.
Si gioca fino al 50', si resta a reti inviolate, per la Juve Stabia è il terzo pari consecutivo, sempre difficile mettere la palla in rete.

Il  tabellino

AVELLINO-JUVE STABIA 0-0

AVELLINO (4-3-2-1)  allenatore Rastelli: Pane; Rizzo, Auriletto, Murano, Tito; Garetto, Matera, Casarini; Kanoute, Murano; Gambale. 
A disposizione: Forte, Franco, Russo, Ceccarelli, Guadagni, Maisto, Trotta, Illanes, Zanandrea. 

JUVE STABIA (4-3-3) allenatore Colucci: Barosi; Maggioni, Altobelli, Caldore, Mignanelli; Berardocco, Scaccabarozzi, Ricci; Guarracino, Santos, Pandolfi.
A disposizione: Russo, Maresca, Dell'Orfanello, Carbone, Gerbo, Maselli, Zigoni, Della Pietra, Silipo, Picardi, D'Agostino, Vimercati, Peluso. 

Arbitro: Bonacina di Bergamo (Grasso di Acireale e Chichi di Palermo) Quarto Ufficiale: Leone di Barletta.

I risultati della 16a giornata:

Picerno-Monterosi Tuscia 1-0
Foggia-Messina 1-0
Catanzaro-Giugliano 3-0
Latina-Monopoli 0-0
Taranto-Crotone 2-2
Avellino-Juve Stabia 0-0
Potenza-Cerignola 0-0
Turris-Fidelis Andria 0-0
Virtus Francavilla- Pescara 3-2
Viterbese-Gelbison 0-0

La classifica aggiornata:

Catanzaro 44, Crotone 38, Pescara 35, Cerignola 34, Juve Stabia e Giugliano 23, Foggia e Monopoli 22, Gelbison 21, Latina 20, Virtus Francavilla e Turris 19, Picerno 18, Avellino, Taranto Monterosi Tuscia e Potenza 17, Fidelis Andria 15, Viterbese 12, Messina 11

 


Per ricevere le notizie direttamente su WhatsApp, memorizza il numero 327 982 50 60 e invia il messaggio "START" per procedere

01-12-2022 16:14:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA