LUNEDÌ 20 SETTEMBRE 2021




L'iniziativa

Patto per il turismo, il Mavv Wine e Federalberghi puntano sui vini del Vesuviano

La presidente Palomba: 'Cultura enogastronomica è essenziale per il nostro territorio'

di Redazione
Patto per il turismo, il Mavv Wine e Federalberghi puntano sui vini del Vesuviano

Un patto per il rilancio del turismo. E’ stato siglato, ieri pomeriggio, il protocollo d’intesa per la promozione del turismo culturale tra MAVV Wine Art Museum e Federalberghi Costa del Vesuvio. Due i momenti che hanno contraddistinto l’appuntamento organizzato nella sede del MAVV Wine Art Museum all’interno della Reggia di Portici. Eugenio Gervasio, Founder e Ceo del Mavv Wine Art Museum, e Adelaide Palomba, presidente di Federalberghi Costa del Vesuvio hanno presentato vini d’eccellenza della Costa del Vesuvio Herculanense, Pompeianum e Vesuvianum, firmando un protocollo d’intesa con Federalberghi per la loro promozione sul territorio e all’interno delle strutture alberghiere. Raffaele Beato, esperto MAVV Wine Art Museum, insieme a Ernesto Lamatta e Angela Miccio, dell’Associazione Italiana Sommelier Comuni Vesuviani, hanno raccontato le caratteristiche dei vini. Subito dopo Federalberghi Costa del Vesuvio ha presentato un video, realizzato da Carlo Falanga e che sarà visibile sui profili social dell’associazione, col quale si celebrano i territori che caratterizzano l’area vesuviana. L’appuntamento è stato moderato dalla giornalista Maria Grazia Toscano. “Il grande patrimonio artistico e culturale legato al mondo dell’enogastronomia, che noi del MAVV Wine Art Museum interpretiamo con innovazione, può costituire un punto essenziale per un nuovo sviluppo turistico della Costa del Vesuvio. Le premesse per questo importante rilancio sono a nostro favore – dichiara Eugenio Gervasio, Founder & CEO del MAVV, e con la stipula di questo specifico protocollo di collaborazione con Federalberghi si offre centralità al turismo culturale del nostro territorio, con importanti ricadute sugli aspetti economici ed occupazionali e all’identità dell’area vesuviana”. “Siamo felici di aver stretto un accordo importante con una delle realtà più innovative del nostro territorio – dichiara Adelaide Palomba, presidente Federalberghi Costa del Vesuvio – promuovere la cultura enogastronomica nelle nostre strutture rappresenta un altro tassello per attirare turisti. Con il video, emozionale ed empatico, puntiamo a allargare l’orizzonte delle presenze turistiche. Guardandolo, sicuramente, ci sarà chi verrà invogliato ancora di più a prenotare una vacanza nelle nostre zone” conclude Adelaide Palomba.

15-07-2021 16:17:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA