SABATO 23 OTTOBRE 2021




Esclusivo

Paul McCartney arriva a Napoli con un volo privato, poi via verso una destinazione segreta

Il baronetto fondatore dei Beatles ha tra i suoi progetti esibirsi a Pompei

di Ciro Sabatino
Paul McCartney arriva a Napoli con un volo privato, poi via verso una destinazione segreta

Eccolo. Un po’ l’avevamo anticipato. Paul McCartney è sbarcato un’ora fa a Capodichino, proveniente dall'Aeroporto di Lydd, più noto con il nome commerciale di Aeroporto di Londra-Ashford. Un aeroporto britannico situato a 1,2 nmi a nord-est della cittadina di Lydd ed a 12 nmi a sud. di Ashford nel Distretto di Shepway nel Kent, in Inghilterra Volo privato, poi un’auto, all’uscita dell’aeroporto se l’è portato via per una destinazione segreta. Va a Pompei il baronetto fondatore dei Beatles? A Capodichino bocche cucite, e nessuno vuole parlarne. Paul è arrivato a Napoli alle 17,07 in punto. Nessuno era stato avvisato del suo arrivo. La possibilità che sia stato organizzato un incontro Mimmo D’Alessandro, suo manager italiano, e napoletano d’origine, è la più plausibile. D'Alessandro e Galli,che cominciarono la loro collaborazione nell’87 in occasione del tour italiano di Joe Cocker facendolo esibire insieme a Zucchero, in tre concerti "sold out", sono oggi i leader nel settore del music business. Adesso la D'Alessandro e Galli organizza tourne'e di successo in tutta Italia ed Europa, toccando le maggiori citta' fino ai centri piu' piccoli. Paul McCartney è il loro gioiello più prezioso.

28-06-2016 18:33:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA