SABATO 27 NOVEMBRE 2021




Il fatto

Pomigliano, Conte e Di Maio annunciano la stagione di investimenti: "A Leonardo 130 milioni di euro per il rilancio dell'aerospaziale"

Il manager Profumo: "Al Sud un capitale umano che non ha nulla da invidiare"

di Redazione
Pomigliano, Conte e Di Maio annunciano la stagione di investimenti:

Sono arrivati a Pomigliano per annunciare una stagione di investimenti. Il presidente Conte e il vice Luigi Di Maio arrivano e si impegnano: "Il governo investira' 130 milioni sulle linee produttive di Nola e Pomigliano per il rilancio del settore aerostrutture di Leonardo". Il governo Lega-Cinquestelle scelgono la città di Di Maio per illustrare il piano. "Alcuni processi produttivi - ha sottolineato Di Maio - sono fermi agli anni '80 non per colpa di Leonardo. Noi vogliamo rilanciare il settore con un grande investimento". risorse si aggiungono - ha sottolineato Di Maio - i 6/7 milioni per far partire il campus. Portare l'intelligenza artificiale sulle linee di produzione significa dare una scintilla al settore. Da figlio di questa terra sono orgoglioso". Un campus universitario dell'aerotech con base a Pomigliano d'Arco. E' il progetto che vede affiancati la divisione aerostrutture di Leonardo e l'Universita' Federico II di Napoli presentato oggi nello stabilimento di Pomigliano d' Arco.
"Si tratta - ha spiegato il presidente di Leonardo Gianni De Gennaro - di un open innovation finalizzato alla ricerca in aerostrutture".
"La divisione aerostrutture - ha sottolineato l'ad di Leonardo Alessandro Profumo - e' l'anello debole della catena di Leonardo e allora ci siamo chiesti se rilanciare il settore o tirare i remi in barca. Questo campus e' stata la risposta. Pensiamo sia un dovere rilanciare questo settore. Sara' il motore per far acquisire a Leonardo competenze e far nascere nuove imprese. Qua al Sud c' e' un capitale umano che non ha nulla da invidiare".

18-02-2019 12:46:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA