DOMENICA 03 LUGLIO 2022




Amministrative

Pompei, al voto senza lista PD e Di Casola apre la sfida

Dieci gruppi a sostegno dell'avvocato, ieri la presentazione

di Redazione
Pompei, al voto senza lista PD e Di Casola apre la sfida

Niente simbolo alle elezioni che sceglieranno il prossimo sindaco di Pompei dopo una sequenza di fini traumatiche. Il PD alla prossime elezioni di Pompei non ci sarà. Sono gli avversari a svelare che Carmine Lo Sapio non sarà sostenuto ufficialmente dal partito di cui è segretario. E’ quanto emerso nella conferenza stampa di presentazione della coalizione di Domenico Di Casola che sfiderà a settembre proprio il segretario cittadino del Pd Carmine Lo Sapio. Dieci liste a supporto dell’avvocato, deciso a guadagnare lo scranno più alto di Palazzo De Fusco, dopo aver superato l’empasse della candidatura, riuscendo a far compiere un passo di lato al Alberto Robetti. Presente all’incontro tenutosi all’hotel Forum di Pompei anche l’ex sindaco uscente, sfiduciato dal PD e che ora supporterà Domenico Di Casola e il suo polo moderato. Con questa mossa, il partito che aveva deciso di affidare il simbolo proprio al commercialista, si ritrova clamorosamente assente dalla prossima tornata elettorale. A confermare la voce è stato proprio Domenico Di Casola. Si è parlato di programmi e di intenti, con un unico scopo ben preciso: “E’ necessario uno sforzo comune che vada oltre le divisioni ideologiche, al fine di coinvolgere tutte le forze sane della città in un unico progetto di cambiamento e rinnovamento”.
Per ricevere le notizie direttamente su WhatsApp, memorizza il numero 327 982 50 60 e invia il messaggio "START" per procedere

31-07-2020 12:32:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA