LUNEDÌ 29 NOVEMBRE 2021




Il fatto

Pompei, baby gang aggredisce comitiva di quindicenni: ferito un ragazzo

Comitiva di amici colpita da pietre nella stazione delle Fs

di Redazione
Pompei, baby gang aggredisce comitiva di quindicenni: ferito un ragazzo

E' finito in ospedale con la testa rotta. Ferito quindicenne vittima di una baby gang in una sera di follia a Pompei. Il ragazzino è stato preso di mira, insieme agli amici, da un gruppo di bulli che dopo averli inseguiti li ha colpiti con pietre prese dai binari della stazione. La sequenza violenta è iniziata quando la comitiva di cinque ragazzini stava tornando a casa dopo avere mangiato una pizza. Seguiti e aggrediti da una baby gang hanno tentato di mettersi in salvo, rifugiandosi nella stazione delle Ferrovie dello Stato. Ma all'interno della stazione sono stati colpiti da pietre raccolte dai binari del treno. Le vittime della baby gang sono riuscite a fuggire e a mettersi in salvo presso gli uffici del commissariato di Pompei. Gli agenti, agli ordini del vicequestore Stefania Grasso, sono al lavoro per identificare i componenti della babygang. Il ragazzo ferito è stato portato al pronto soccorso del San Leonardo a Castellammare. Ultima tappa di una notte di follia e violenze.

26-05-2019 12:26:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA