GIOVEDÌ 27 GENNAIO 2022




Cultura

Pompei da record, supera i tre milioni di visitatori. Renzi: "Simbolo del riscatto del nostro Paese"

Osanna: "Si conferma l'immagine positiva che il sito ha costruito"

di Redazione
Pompei da record, supera i tre milioni di visitatori. Renzi:

Pompei batte se stessa e ogni record. Sono tre milioni i visitatori che hanno scelto di visitare gli scavi nell’anno della rinascita. Ed il bilancio 2016 non è ancora completo perché manca il mese di dicembre. Per Renzi è “il simbolo del riscatto del nostro Paese, qualche tempo fa faceva notizia solo per i crolli”. Un risultato così, commenta soddisfatto il direttore generale della Soprintendenza di Pompei, Massimo Osanna, "rappresenta un successo non solo da un punto di vista numerico, ma soprattutto in quanto conferma dell'immagine positiva che il sito ha ormai stabilmente costruito, grazie al grande impegno di archeologi, architetti, restauratori, operai e di tutto il grande staff della Soprintendenza per la tutela, la salvaguardia e la valorizzazione dello stesso." Di certo, fanno notare dalla soprintendenza, al risultato eccezionale di quest'anno hanno contribuito "la messa in sicurezza, il restauro e l'apertura di nuove Domus, le numerose mostre inaugurate negli ultimi anni, gli eventi notturni e straordinari come quelli teatrali e musicali, le iniziative fortemente volute dal Mibact come le Domeniche al Museo". E "ha certamente giocato un ruolo essenziale il costante impegno della Soprintendenza Speciale di Pompei in un ottica di una forte apertura al territorio, del miglioramento costante dei servizi di accoglienza, oltre che una maggiore attenzione alla comunicazione a partire dai social network".
Con i suoi oltre tre milioni di visitatori nel 2016 l'area archeologica di Pompei si conferma stabilmente al secondo posto della classifica dei siti più visitati d'Italia, alle spalle del Colosseo.  

08-11-2016 16:19:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA