MARTEDÌ 09 AGOSTO 2022




Il fatto

Pompei, la performance dell'artista Cai Guo-Qiang con tre ore di ritardo

L'evento "In the Volcano" che sarà allestito nel Museo Archeologico di Napoli

di Redazione
Pompei, la performance dell'artista Cai Guo-Qiang con tre ore di ritardo

Doveva essere un evento unico e lo è stato per chi ha atteso. Ha dovuto attendere 3 ore il pubblico giunto a Pompei per assistere, negli Scavi, all'esplosione artistica, evento dell'artista Cai Guo-Qiang. I cancelli dell'Anfiteatro di Pompei, che dovevano essere aperti alle ore 12, sono rimasti, invece, chiusi fino alle ore 15.
All'origine del ritardo ci sarebbe la lunghissima trattativa avvenuta tra Soprintendenza e sindacati per assicurare il personale di custodia in vista dell'evento, andata avanti talmente a lungo da non consentire allo staff di Cai Guo-Qiang di avviare i preparativi della performance che richiedeva 12 ore di lavoro. Folla, nonostante il ritardo nell'inizio, a Pompei, per l'"esplosione artistica" del cinese Cai Guo-Qiang. Spari e fumi colorati hanno "distrutto" e "dipinto" quadri di diverse dimensioni e copie di oggetti legati alla vita quotidiana dell' antica Pompei, oltre a riproduzioni di sculture del Museo Archeologico Nazionale di Napoli(Venere Callipigia, Ercole e Atlante Farnese, busto di Pseudo-Senea) collocati su una tela di 32 metri per 6, supportata da una piattaforma.
Tra i presenti alla performance dell'artista cinese, che si è svolta nell'Anfiteatro del sito archeologico, il critico d'arte Achille Bonito Oliva.
"Cai Guo-Qiang è un artista interessante. Il suo è un lavoro sull'idea di arte come catastrofe erotica - ha commentato il critico d'arte -. Egli prima crea e poi distrugge con fuochi d'artificio, coinvolgendo tutti i sensi con suoni, odori e colori".
"Si tratta - ha concluso Bonito Oliva - di un'opera pluri-sensoriale, creata mediante un corto circuito tra Oriente e Occidente, che parte dall'iconografia greco-romana sulla quale interviene con fuochi d'artificio che cadono dall'alto lasciando tracce".
   
Per ricevere le notizie direttamente su WhatsApp, memorizza il numero 327 982 50 60 e invia il messaggio "START" per procedere

21-02-2019 16:46:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA