DOMENICA 27 NOVEMBRE 2022




l'evento

Pompei, presentato il concerto di Max Gazzè nell'Anfiteatro degli Scavi

Tributo ai Pink Floyd nel segno del 5G grazie alla tecnologia di Tim

di Red
Pompei, presentato il concerto di Max Gazzè nell'Anfiteatro degli Scavi

Un concerto con tecnologia 5G mmWave per rivivere in musica e immagini il celebre evento che portò nel 1971 i Pink Floyd nell'arena dell'antica Pompei dove la storica band registrò le sue esecuzioni a porte chiuse.
Nelle celebrazioni del 50mo anniversario di quell'indimenticabile momento, venerdì 21ottobre, alle ore 20,30, l'Anfiteatro degli scavi di Pompei torna ad essere scenario rievocativo del concerto evento, ma con le tecnologie digitali più avanzate, messe a disposizione da Tim, e protagonista dello spettacolo Max Gazzè insieme con un gruppo di eccezionali musicisti e voci.
 
 "Ma non sarà una cover dei Pink Floyd - tiene a precisare l'artista - piuttosto un omaggio, la riesecuzione di brani che hanno influenzato la musica degli ultimi 50 anni e alla quale i giovani si rifanno, spesso, senza nemmeno sapere quali sono state le origini".
"Tim, in collaborazione con Qualcomm, mettera' a disposizione del pubblico avanzate tecniche di extended reality e soluzioni digitali innovative basate sulla tecnologia 5G a onde millimetriche", ha spiegato Claudio Pellegrini, responsabile Sales Local Government, Health & Education di Tim, intervenuto alla conferenza stampa di presentazione dell'evento insieme con il direttore del Parco Archeologico di Pompei, Gabriel Zuchtriegel.
Il sindaco Carmine Lo Sapio ha portato il saluto della città degli Scavi.
 
 "Magister Art ha curato la produzione artistica ed esecutiva dell'evento - ha spiegato Zuchtriegel - con Tim sponsor unico e partner tecnologico del concerto che si inserisce all'interno di 'Pompeii Echoes', nato per celebrare i 50 anni del film concerto
'Pink Floyd: Live at Pompeii" diretto da Adrian Maben".

Saranno 600 i posti gratuiti in presenza per assistere al concerto del prossimo 21 ottobre, con prenotazione obbligatoria a partire da martedì 18 ottobre su piattaforma www.ticketone.it e la prenotazione è obbligatoria anche per chi vorra' assistere in live streaming su ItsART, la piattaforma dedicata all'arte e alla cultura italiana promossa dal ministero della Cultura, disponibile su smart tv, pc, smartphone e tablet.

Saranno eseguiti 14 brani ai quali saranno abbinati 14 spazi virtuali in realtà aumentata.
 
 "Grazie alla tecnologia Tim, gli spettatori presenti potranno ascoltare i brani musicali arricchiti di contenuti digitali 3D in realtà aumentata semplicemente inquadrando il palco con il proprio smarthphone, fruendo di una esperienza non godibile a occhio nudo - ha spiegato Pellegrini - anche chi guarderà il concerto da casa in live streaming assisterà a uno spettacolo speciale: durante la visione, infatti, una telecamera dotata di specifici sensori per la realtà aumentata premetterà di creare una correlazione tra contenuti digitali ed elementi reali".


Per ricevere le notizie direttamente su WhatsApp, memorizza il numero 327 982 50 60 e invia il messaggio "START" per procedere

12-10-2022 16:16:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA