MERCOLEDÌ 08 FEBBRAIO 2023




Il fatto

Pompei, riapre il Campanile del Santuario: dall'alto lo spettacolo del Golfo

Gli orari delle visite da novembre a marzo

di Redazione
Pompei, riapre il Campanile del Santuario: dall'alto lo spettacolo del Golfo

Dall'alto si arriva a vedere Capri e anche Ischia. È nuovamente possibile visitare il Campanile del Santuario di Pompei.

Da tre giorni salendo con l'ascensore al belvedere è possibile ammirare il panorama circostante: la Nuova e Vecchia Pompei, i comuni del Vesuviano e dell'Agro Nocerino-Sarnese, il golfo di Napoli e, se il cielo è terso, anche le isole di Capri, Procida e Ischia. Ecco gli orari: da novembre a marzo, dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 17; da aprile ad ottobre, dalle 9 alle 13 e dalle 15.30 alle 19. 


Il campanile, opera dell’architetto e Servo di Dio Aristide Leonori, costruito tra il 1912 e il 1925, richiama il modello tradizionale delle torri campanarie ed è dedicato al Sacro Cuore di Gesù. Nel quarto ordine, infatti, in una nicchia, è posta una statua in marmo di Carrara, alta sei metri, proprio del Sacro Cuore. Nel Campanile, di 80 metri d’altezza, trovano posto 8 campane. A seguito dei danni subiti a causa del terremoto del 1980, furono eseguiti alcuni lavori di restauro e di consolidamento, dal 1986 al 1988.


Per ricevere le notizie direttamente su WhatsApp, memorizza il numero 327 982 50 60 e invia il messaggio "START" per procedere

13-11-2022 16:58:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA