LUNEDÌ 20 SETTEMBRE 2021




Il fatto

Pompei, si torna a teatro sul palcoscenico della storia con 15 serate d'autore

Si comincia con Cassandra di Ruggero Cappuccio

di Redazione
Pompei, si torna a teatro sul palcoscenico della storia con 15 serate d'autore

Si torna a teatro in uno dei siti archeologici più famosi e visitati al mondo. Comincia il Pompeii Theatrum Mundi (24 giugno - 25 luglio), quarta edizione dell'appuntamento estivo al Teatro Grande di Pompei a cura del Teatro di Napoli-Teatro Nazionale con il Parco Archeologico di Pompei, in collaborazione con Fondazione Campania dei Festival.

Sono previste 15 serate di grande teatro, con cinque titoli proposti ciascuno per tre sere tra il 24 giugno e il 25 luglio prossimi. «Ho immaginato - afferma il direttore Roberto Andò - questa edizione della rassegna come una festa; una riconvocazione degli spettatori per ridare entusiasmo, complice l'emozione di un luogo unico, in vista della riapertura a settembre nei teatri al chiuso».

Si parte giovedì - con repliche venerdì 25 e sabato 26 sempre alle ore 21 - con la prima assoluta di 'Resurrexit Cassandra', testo di Ruggero Cappuccio affidato al regista Jan Fabre che firma ideazione, regia, scenografia e film, con protagonista l'attrice Sonia Bergamasco nel ruolo di Cassandra.
Seconda tappa del progetto dell'artista fiammingo dedicato al mito dell'inascoltata sacerdotessa, figlia del re di Troia, lo spettacolo segue il primo allestimento in tedesco del 2020 interpretato dall' attrice Stella Höttler.


Con un prologo affidato alla voce dello stesso Ruggero Cappuccio, questo solo in versione italiana di Cassandra/Bergamasco si compone di soluzioni e visioni sceniche-recitato, immagini, film, oggetti che hanno reso il 62 enne regista di Anversa uno dei più originali maestri multidisciplinari del teatro contemporaneo. «Il monito di Cassandra è chiaro: se non ci prendiamo cura del pianeta, il pianeta ci punirà», ha dichiarato il regista in una recente intervista. Nel poetico ed esaltante testo di Ruggero Cappuccio, Cassandra torna ancora una volta alla sua vita terrena per aiutare l'umanità, incarnata dalla brillante e incantevole attrice italiana Sonia Bergamasco. 

23-06-2021 16:05:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA