GIOVEDÌ 18 AGOSTO 2022




Il caso

Portici, bomba carta sotto casa di un uomo del clan Vollaro

Il raid contro una palazzina vicino a piazza San Ciro

di Redazione
Portici, bomba carta sotto casa di un uomo del clan Vollaro

Un boato nella notte ha diffuso il terrore nel centro di Portici. Esplosa una bomba carta intorno alle 2,25 a pochi passi  da piazza San Ciro. L'ordigno ha danneggiato il portone d'ingresso di una palazzina. Ad intervenire gli agenti della polizia del commissariato Portici-Ercolano. Gli inquirenti hanno accertato che nell'edificio a due piani vive un pregiudicato del clan Vollaro. La strada è stata chiusa al traffico per diverse ore per consentire agli inquirenti di fare gli accertamenti e ai vigili del fuoco di procedere alla messa in sicurezza della struttura. Al momento non è esclusa alcuna pista investigativa, anche se l'ipotesi più probabile è che si tratti di un raid da inserire nella guerra tra cosche. 


Per ricevere le notizie direttamente su WhatsApp, memorizza il numero 327 982 50 60 e invia il messaggio "START" per procedere

09-01-2020 14:13:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA