LUNEDÌ 17 GENNAIO 2022




Il fatto

Portici, caos vaccini: attese di ore e rispediti a casa senza dose

La denuncia del Movimento Cinquestelle

di Redazione
Portici, caos vaccini: attese di ore e rispediti a casa senza dose

Sono immagini sconcertanti quelle che arrivano dall’hub vaccinale di Portici, allestito all’interno del Centro Sportivo di via Farina. I cittadini, tra cui molti anziani, restano in coda dalle prime ore del mattino, accalcati, in attesa di essere chiamati per effettuare la terza dose vaccino. Ma, a preoccupare il Movimento Cinque Stelle di Portici, non sono solo le lunghe code che si creano, bensì che molti cittadini hanno lamentato di essere stati rispediti a casa senza ricevere il vaccino, nonostante le diverse ore di fila. “Ci arrivano quotidianamente immagini davvero sconcertanti dal centro vaccinale – ha detto il Movimento Cinque Stelle – purtroppo, dobbiamo denunciare nuovamente gravi disservizi. Ci sono file enormi e assembramenti: è saltato il sistema di tracciamento e c’è una disorganizzazione paurosa. All’esterno dell’hub, tra l’altro c’è un cantiere e la città resta bloccata. Occorre un’organizzazione differente per gestire sia il flusso veicolare, sia i cittadini che si stanno recando al punto vaccinale per la terza dose”.

Prosegue il Movimento Cinque Stelle, sulla scorta delle numerose segnalazioni ricevute, “Persone che aspettano ore ed ore, vengono rimandate a casa senza ricevere il vaccino. L’amministrazione comunale ancora una volta si mostra incapace nella gestione di un servizio attualmente indispensabile per la collettività. Ci auguriamo – aggiungono – che presto si riesca a risolvere questi problemi, anche per invogliare i cittadini a vaccinarsi contro il Covid”.   

 

05-01-2022 12:31:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA