MERCOLEDÌ 30 NOVEMBRE 2022




Il fatto

Portici, strage di gatti in strada: aperta un'inchiesta

Ritrovati una ventina di animali uccisi nella notte, disposta l'autopsia

di Redazione
Portici, strage di gatti in strada: aperta un'inchiesta

Una ventina di gatti morti. Corpi senza vita, divorati da insetti, abbandonati a poca distanza l'uno dall'altro. Aperta un'inchiesta a Portici sulla strage della colonia che era accudita e assistita da volontari. Denunciato alla Procura della Repubblica il ritrovamento degli animali avvenuto in mattinata. I cadaveri dei felini sparsi in strada e sul marciapiede lungo via Gianturco fino alla vicina piazza. Denunciato il caso, l'ipotesi più probabile è l'avvelenamento. Gli inquirenti al lavoro con i veterinari dell’Asl, che stanno accertando l’eventuale e dannosa presenza di esche, le stesse che avrebbero ucciso i gatti. Disposta l'autopsia sugli animali per risalire alla causa della morte. Ad occuparsi degli esami sui cadaveri dei felini sarà l’Istituto Zooprofilattico di Portici. I risultati contribuiranno ad individuare i colpevoli. Rabbia tra i volontari che si occupavano dei gatti e hanno pubblicato le foto della terribile vicenda su Fb.
Per ricevere le notizie direttamente su WhatsApp, memorizza il numero 327 982 50 60 e invia il messaggio "START" per procedere

15-10-2019 17:50:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA