GIOVEDÌ 21 OTTOBRE 2021




Il fatto

Precipita nel cono del Vesuvio, salvato dagli alpinisti

L'uomo di Boscotrecase portato in ospedale

di Redazione
Precipita nel cono del Vesuvio, salvato dagli alpinisti

Recuperato dal cratere del Vesuvio. Soccorso dagli alpini, un uomo caduto dopo un"arrampicata. Salvato un 35enne di Boscotrecase con problemi psicologici durante una difficile operazione di soccorso avvenuta in mattinata. A dare l'allarme le guide che portano in visita i turisti sul vulcano. L’uomo non riusciva più a risalire e rischiava di morire per crollo di massi. Sono stati gli Alpini a scendere fino al punto in cui si trovava per recuperarlo. Sul posto i carabinieri della tenenza di Ercolano e due elicotteri del Soccorso Alpino e Speleologico della Campania-Cnsas, i cui operatori con il supporto delle guide vulcanologiche hanno tratto in salvo il ferito. Arrivati anche gli operatori del 118 che hanno portato il 35enne all’ospedale Maresca. Fino a quando l'uomo non è stato salvato chiusa ai turisti la zona per permettere l'operazione di soccorso.

09-06-2019 20:31:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA