DOMENICA 23 GENNAIO 2022




Il fatto

Prende a pugni la compagna a Terzigno, vittima ferita gravemente al volto: arrestato

Trentanovenne di Poggiomarino in cella per le violenze contro la convivente

di Redazione
Prende a pugni la compagna a Terzigno, vittima ferita gravemente al volto: arrestato

Prende a pugni la compagna. L'hanno trovata con il volto tumefatto i carabinieri di Torre Annunziata chiamati in soccorso di una donna vittima delle violenze del compagno. I militari hanno arrestato un cittadino polacco incensurato, 39enne residente a Poggiomarino, ritenuto responsabile di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali.
Allertati dalla centrale operativa di Torre Annunziata i militari dell’Arma sono intervenuti d’urgenza in via Vecchia Campitelli bloccando l'uomo mentre ancora era in preda alla furia violenta.
Immediatamente prima aveva preso a pugni la convivente 39enne procurandole una frattura e contusioni multiple al volto, la donna arrivata in ospedale ha avuto una prognosi di ventuno giorni.
La vittima ha raccontato anche di ripetuti e gravi episodi di violenza o minaccia nei suoi confronti, finora mai denunciati.
L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato portato in carcere a Poggioreale.

09-04-2018 13:09:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA