LUNEDÌ 29 NOVEMBRE 2021




Nola

Punta un coltello alla gola di una mamma per rapinarla, arrestato pluripregiudicato fuori ad una scuola

In manette Maurizio Di Lauro, 51 anni, dopo l'allarme lanciato da altri genitori

di Redazione
Punta un coltello alla gola di una mamma per rapinarla, arrestato pluripregiudicato fuori ad una scuola

Si è avvicinato ad una mamma in attesa del figlio puntandole un coltello alla gola. La donna era fuori alla scuola in attesa del piccolo, quando il pluripregiudicato di San Gennaro Vesuviano l’ha minacciata per rapinarla. E’ stato arrestato, ieri mattina, Maurizio Di Lauro in quanto ritenuto responsabile dei reati di tentata rapina e porto abusivo di arma. Il malvivente, armato di coltello, si è avvicinato all’autovettura di una quarantenne del posto in attesa che il figlioletto uscisse dalla Scuola Primaria Tommaso Vitale di Nola e puntandole l’arma alla gola ha provato ad impossessarsi della sua borsa. La vittima dell’aggressione si è quindi spostata sul sediolino lato passeggero ed ha iniziato ad urlare per richiamare l’attenzione dei numerosi genitori in attesa che figli uscissero da scuola. Di Lauro, per nulla intimorito, è passato dall’altro lato dell’autovettura, ha aperto lo sportello ed ha riprovato ad impossessarsi degli averi della giovane mamma. I poliziotti del vicino Commissariato, allertati da alcuni genitori, hanno raggiunto rapidamente la scuola. Alla loro vista il 51enne ha provato a fuggire ma è stato raggiunto e bloccato. Maurizio Di Lauro è stato pertanto arrestato e subito condotto nel carcere di Poggioreale, dove resta a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

 

22-11-2016 11:29:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA