DOMENICA 04 DICEMBRE 2022




il bando

Quadriennale di Roma, nuovo bando di concorso: al via le domande per due borse di studio 

Lanciato il progetto “Network interuniversitario”

di Red
Quadriennale di Roma, nuovo bando di concorso: al via le domande per due borse di studio 

La Quadriennale di Roma, una delle organizzazioni più importanti nel settore artistico in Italia, ha lanciato il progetto “Network interuniversitario”. A cura della docente di Storia dell'Arte Raffaella Perna, l'iniziativa include due borse di studio: la prima sull'arte italiana del XXI secolo, la seconda sull'arte digitale nel nostro paese.

In cosa consistono le due borse di studio

Ciascuna borsa di studio ha un valore di 18.000 euro e una durata di dodici mesi. La borsa sull'arte italiana è focalizzata sui punti di riferimento artistici in Italia a partire dal duemila, con approfondimenti sull'incontro con l'arte internazionale e un'analisi dettagliata delle mostre e degli eventi principali. È rivolta a chi ha già ottenuto un dottorato di ricerca. La borsa sull'arte digitale, invece, è finalizzata allo studio del settore e di tutte le novità rappresentate dalla fusione fra arte e tecnologia – come gli NFT, ad esempio, ormai entrati nel mercato di massa – oltre alle ricerche e alle considerazioni sulla presenza di un sistema per monitorare adeguatamente questo ambito. Per questa seconda borsa possono presentare la domanda anche gli studenti con diploma di specializzazione.

Domanda di partecipazione: i dettagli

Chi desidera partecipare alla selezione deve inviare la propria candidatura non più tardi dell'11 aprile 2022. Tutte le domande devono essere inviate per e-mail all'indirizzo "[email protected]" secondo i requisiti specificati nei bandi.

Uno dei primi criteri di ammissione è la conoscenza approfondita della storia dell'arte e della lingua italiana, necessaria anche nel caso di cittadinanza straniera. Tutti i partecipanti devono proporre un progetto di ricerca strutturato in modo da risultare compatibile con quello universitario. Come è evidente, dunque, per accedere al concorso è necessario avere una preparazione di base e aver già conseguito un titolo di studio adeguato, come una laurea triennale in Storia dell’Arte, Beni Culturali o simili. Sono quindi comprese anche le lauree conseguite online: come spiegano alcune guide approfondite, infatti, queste hanno lo stesso valore di quelle “frontali” (a patto che siano riconosciute dal Miur).

Il premio AccadeMiBact

In collaborazione con la Quadriennale di Roma, ma sotto iniziativa della Direzione Generale Creatività Contemporanea del Ministero della Cultura, è stata confermata inoltre una nuova edizione del Premio AccadeMibact. Una commissione composta da autorità del settore, tra cui critici d'arte affermati e direttori di musei d'arte tradizionale e contemporanea, selezionerà i lavori e assegnerà il premio a un giovane artista under 28. Il premio consiste in una serie di attività utili per la crescita professionale: la partecipazione a una mostra dedicata in occasione del prossimo evento organizzato dalla Quadriennale, il supporto per la realizzazione di un'opera per la mostra e l'ammissione in una prestigiosa residenza artistica europea.

con il contributo esterno di Giorgia Bianchi

 


Per ricevere le notizie direttamente su WhatsApp, memorizza il numero 327 982 50 60 e invia il messaggio "START" per procedere

06-04-2022 11:20:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA