MERCOLEDÌ 29 GIUGNO 2022




Il fatto

Quindicenne colpito alla testa dalla pistola del padre, è grave

Inchiesta su quanto accaduto a casa della vittima nel Casertano

di Redazione
Quindicenne colpito alla testa dalla pistola del padre, è grave

Un quindicenne ferito alla testa con la pistola del padre mentre era a casa. Ora è ricoverato in gravi condizioni in ospedale. La tragedia avvenuta nel primo pomeriggio nel casertano.  

Un ragazzo di 15 anni è rimasto ferito gravemente da un colpo di pistola alla testa, partito probabilmente in modo accidentale da
una pistola che era in casa, detenuta legalmente dal padre. L'episodio è accaduto a Francolise, nel Casertano. A dare l'allarme sono stati i genitori.

Il ragazzo è stato trasportato poco dopo da un'ambulanza in ospedale. Le sue condizioni sono molto gravi. Ad indagare sull' accaduto sono i carabinieri del Reparto Territoriale di Mondragone Caserta). Per ora si esclude un tentativo di suicidio. 


Per ricevere le notizie direttamente su WhatsApp, memorizza il numero 327 982 50 60 e invia il messaggio "START" per procedere

02-05-2022 16:07:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA