MARTEDÌ 28 GIUGNO 2022




la notizia

Racket delle sale slot a Frattaminore. Quinta esplosione in pochi giorni.

I carabinieri al lavoro sull'escalation di attentati

di Red
Racket delle sale slot a Frattaminore. Quinta esplosione in pochi giorni.

Ancora una bomba nel napoletano, e forte preoccupazione in città dopo l'ennesima esplosione registrata nella notte a Frattaminore, dove ignoti hanno fatto espodere un ordigno rudimentale in piazzale Atella.
Lievi i danni arrecati al muro di un circolo privato, ma questo è il quinto episodio in pochi giorni nello stesso comune.
Sabato sera un ordigno era stato fatto esplodere in via Turati, davanti a una sala slot, provocando danni all'ingresso e alla saracinesca del locale.
Nella notte tra domenica e lunedì, una bomba carta è stata fatta esplodere in via Sant'Angelo con danni al cancello di uno stabile.
La mattina seguente un'altra bomba carta è esplosa davanti al centro scommesse di via Firenze, generando paura tra residenti e passanti.
In precedenza, sempre in via Turati, la notte del 23 gennaio, un'auto è stata crivellata di proiettili. Un'altra bomba carta era esplosa la notte del 16 gennaio davanti a un centro estetico di via Di Vittorio.
Sull'escalation di attentati indagini sono in corso da parte dei carabinieri della compagnia di Giugliano in Campania.


Per ricevere le notizie direttamente su WhatsApp, memorizza il numero 327 982 50 60 e invia il messaggio "START" per procedere

09-02-2022 16:33:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA