MARTEDÌ 30 NOVEMBRE 2021




Il caso

Ragazzi uccisi, la moglie del camionista: 'Perdono, mio marito deve pagare'

Domani i funerali di Giuseppe Fusella e Tullio Pagliaro

di Redazione
Ragazzi uccisi, la moglie del camionista: 'Perdono, mio marito deve pagare'

"Chiedo perdono alle famiglie delle vittime. Quel che ha fatto mio marito non lo doveva fare". A parlare, tra le lacrime, è Maria Rosaria, la moglie di Vincenzo Palumbo, l'autotrasportatore 53enne accusato del duplice omicidio di Giuseppe Fusella e Tullio Pagliaro di Portici, i due giovani uccisi a colpi di pistola la notte tra il 28 e il 29 ottobre scorsi a Ercolano. "Deve pagare con la giustizia - ha detto ancora la donna sopraffatta dall'emozione - perché ha tolto due figli alle mamme. E io che sono una mamma posso capire cosa può significare non vedere più due figli che erano usciti di casa". Il suo sfogo durante la trasmissione "La vita in diretta" su RAI 1. Intanto domani lutto cittadino a Portici per i funerali di Giuseppe e Tullio, fissati alle 15,30, nella chiesa di San Ciro al centro di Portici.

03-11-2021 20:20:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA