MARTEDÌ 30 NOVEMBRE 2021




Il caso

Ragazzi uccisi, striscioni per Giuseppe i genitori: 'Solo giustizia'

I funerali a Portici, giovedì alle 15,30

di Redazione
Ragazzi uccisi, striscioni per Giuseppe i genitori: 'Solo giustizia'

Uno striscione per ricordare Giuseppe. È apparso a Portici nel giorno in cui i suoi genitori chiedono giustizia. Il medico legale, Anna Gargiulo ad eseguire domani, nel Secondo Policlinico di Napoli, l'esame autoptico sulle salme di Giuseppe Fusella e Tullio Pagliaro, i due giovani di 26 e 27 anni, di Portici (Napoli), uccisi a colpi di pistola la notte tra giovedì e venerdì scorsi ad Ercolano (Napoli), da Vincenzo Palumbo, l'autotrasportatore di 53 anni accusato ora di duplice omicidio volontario. Il conferimento dell'incarico è avvenuto stamattina, negli uffici della Procura che si trovano nel Nuovo Palazzo di Giustizia di Napoli. Ieri il gip Carla Sarno ha disposto una misura cautelare in carcere nei confronti dell'indagato, che è difeso dagli avvocati Francesco Pepe e Fioravante De Rosa, ravvisando la possibilità di reiterazione del reato. Il legale della famiglia Pagliaro, l'avvocato Maurizio Capozzo, ha delegato un suo consulente di fiducia ad assistere all'autopsia: si tratta del dottore Maurizio Saliva. Al conferimento dell'incarico hanno preso parte i D'Angelo e Varone, e l'avvocato della famiglia Fusella Gennaro Bartolino. Gli esami su entrambe le salme prenderanno il via domani pomeriggio mentre i funerali si terranno giovedì pomeriggio nella Chiesa di San Ciro di Portici (Napoli). (ANSA).

02-11-2021 22:46:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA