MERCOLEDÌ 30 NOVEMBRE 2022




il lutto

San Giorgio a Cremano: la città piange il primo morto di Covid-19

Il sindaco Zinno verso l'ordinanza che restringe mobilità sul territorio

di Antonio De Felice
San Giorgio a Cremano: la città piange il primo morto di Covid-19

Anche San Giorgio a Cremano la città di Troisi, piange la sua prima vittima del Coronavirus.
E lo stesso Il sindaco Giorgio Zinno, dalla sua pagina facebook, a darne la notizia, precisando che l'uomo si era spento poche ore prima in ospedale dove era ricoverato da quattro giorni.
''Oggi una famiglia, a cui vanno le nostre condoglianze, non potrà neanche dare l'ultimo saluto ad un padre, un marito, un nonno, perché la legge vieta le cerimonie funebri'' scrive Zinno su facebook ''
La morte è già qualcosa di drammatico, ma quando arriva così violenta, inaspettata e portata da un virus che non si arresta anche a causa di ignoranti che continuano a trasgredire le norme, resta poco altro da aggiungere''.
L'invito, rinnovato ancora una volta, è quello di restare a casa. ''Mentre aspettiamo la pubblicazione del nuovo decreto legge approvato dal Governo'' fa sapere il primo cittadino '' io e i miei collaboratori siamo a lavoro per un'ordinanza che restringa ulteriormente la mobilità di persone sul territorio perché è mio dovere fare di tutto perché la nostra comunità sangiorgese sia quanto meno colpita da questo male.
Solo insieme possiamo farcela. Restiamo a casa'


Per ricevere le notizie direttamente su WhatsApp, memorizza il numero 327 982 50 60 e invia il messaggio "START" per procedere

22-03-2020 17:26:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA