MERCOLEDÌ 28 SETTEMBRE 2022




La protesta

Sant'Antonio Abate: il Movimento Cinque Stelle contro il Sindaco

Oggetto della diaspora la nuova rotaria sulla statale 268

di Redazione
Sant'Antonio Abate: il Movimento Cinque Stelle contro il Sindaco

il Meet up dei grillini abatesi contesta la scelta del Sindaco Varone sulla rotoraria che collegherà la Salerno - Napoli nei pressi della statale 268 in località Paludicella.
Come sempre la protesta monta sul web, dove il gruppo ha pubblicato una nota in cui si dice che: "la rotatoria in questione è stata delimitata da pannelli fonoassorbenti di notevole altezza , oltre quattro metri, presumibilmente allo scopo di proteggere le abitazioni circostanti dai rumori provocati dal transito veicolare sulla strada, scelta già di per sé discutibile in quanto eccessiva misura di protezione collocata nei pressi di una rotatoria dove, almeno in teoria, la velocità degli autoveicoli in transito dovrebbe diminuire.
Se vogliamo dirla tutta, i pannelli in questione generano un impatto ambientale assolutamente negativo, fatto ancor più grave se si pensa che ci troviamo in un’area a vocazione prevalentemente agricola, sottoposta a vincolo ambientale e paesaggistico”.
Questa in sintesi la posizione del Meetpu abate, una preso di posizione che avviene in un momento particolarmente turbolento della vita politica cittadina, con il Sindaco sempre più sui carboni ardenti per le fibrillazzioni all'interno della sua maggioranza, con alcuni consiglieri che chiedono maggiore visibilità e più peso politico nelle scelte che a loro dire devono essere fatte in modo collegiale e condiviso.
 


Per ricevere le notizie direttamente su WhatsApp, memorizza il numero 327 982 50 60 e invia il messaggio "START" per procedere

06-03-2016 12:40:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA