MERCOLEDÌ 08 FEBBRAIO 2023




Il fatto

Sant'Antonio Abate non spegne le luci di Natale: 'Useremo l'energia solare'

L'impegno del sindaco Abagnale di avvalersi del fotovoltaico

di Redazione
Sant'Antonio Abate non spegne le luci di Natale: 'Useremo l'energia solare'

Sant'Antonio Abate non rinuncia alle luminarie di Natale. Lo annuncia il sindaco Ilaria Abagnale: "Il nostro Natale si accenderà con la luce del sole".

Il nuovo progetto per il Natale abatese punta sui risparmi dei costi dell’energia, attingendo dai generatori fotovoltaici che sono in corso di installazione sugli edifici comunali.

Il primo cittadino assicura: "Non rinunceremo all’atmosfera di festa che abbraccia il paese, coinvolgendo adulti e bambini. Non lo faremo perché forti di un lavoro che ci porta oggi ad assicurare l’accensione delle luminarie natalizie, senza gravare sulle spese a carico dell’Ente, e che risponde alla richiesta dei numerosi commercianti di assicurare l’esperienza artistica che ogni anno attira visitatori in massa e, quindi, maggiore commercio". 

Continua il sindaco: "E’ il sunto della raccolta firme che settimane fa è pervenuta sulla mia scrivania, in cui si ravvisa la necessità territoriale di supportare il commercio locale in un anno in cui, appena ci è apparso possibile ritornare a far festa senza preoccupazioni, assistiamo al rincaro dell’energia elettrica, con il rischio della chiusura dei battenti a causa dell’aumento delle bollette e del crollo delle vendite e della concorrenza di colossi". 

Ecco come funzionera': "Attraverso i pod virtuali, l'energia in eccesso prodotta dai nostri impianti fotovoltaici, sarà indirizzata sugli altri edifici di proprietà comunale, riducendo sensibilmente i costumi energetici. Il risparmio derivato sarà utilizzato per la sua fornitura, quindi, in un mese circa, si riuscirà addirittura a recuperare le somme necessarie. 

Diamo loro la conferma che possono contare sulle Istituzioni e sulle maggiori entrate di un paese in festa. Per le famiglie, per gli imprenditori, daremo ancora dimostrazione di esserci, concretamente". 


Per ricevere le notizie direttamente su WhatsApp, memorizza il numero 327 982 50 60 e invia il messaggio "START" per procedere

25-10-2022 19:37:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA