SABATO 10 APRILE 2021




Il fatto

Scafati, 77 contagiati il sindaco: 'Vicini ad un nuovo lockdown'

Annunciate altre restrizioni se i positivi continuano ad aumentare

di Redazione
Scafati, 77 contagiati il sindaco: 'Vicini ad un nuovo lockdown'

Sono 77 le persone con il Covid a Scafati. Uno dei numeri più alti tra le città della Campania, ormai maglia nera in Italia. Si rivolge direttamente ai cittadini il sindaco Salvati in serata: "Cari cittadini ho convocato un tavolo tecnico per domani mattina con il comandante della Polizia Municipale, Pasqualino Barletta, con il comandante dei carabinieri di Scafati tenente Gennaro Vitolo, con il comandante della Guardia di Finanza Raffaele Pezzone che ringrazio della disponibilità, per concertare un' incisiva azione di prevenzione e di controllo del territorio e del rispetto delle norme anti covid". Il primo cittadino annuncia una stretta sui controlli: "Purtroppo il numero dei contagiati a Scafati continua a crescere e siamo arrivati a 77 positivi, un dato in linea con quello della Regione Campania, divenuta ormai la prima regione d'Italia per contagi. Bisogna invertire questo dato altrimenti le nostre strutture sanitarie potrebbero collassare con conseguenze gravi per le nostre comunita'. O adesso o mai piu'!! Capisco il sottorganico della nostra polizia municipale e per questo chiederò aiuto alle altre forze dell'ordine ed ho già affrontato la questione anche in Prefettura, ma occorre fare una stretta che ci consenta di arginare i contagi. Le istituzioni faranno la loro parte ma anche i cittadini devono collaborare. Siamo alla vigilia di un nuovo lockdown che potrebbe essere nefasto per la nostra economica già provata. Non dobbiamo arrivare alle soluzioni estreme evitando le occasioni di contagio. Lo chiedo ai giovani, lo chiedo agli adulti, lo chiedo agli anziani. Se la situazione dovesse sfuggirci pagheremo tutti un prezzo molto alto". Salvati potrebbe varare nuove norme tra qualche giorno firmando un'altra ordinanza: "Se i dati continueranno a crescere vi annuncio nuove restrizioni già dalla prossima settimana".

08-10-2020 21:44:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA