LUNEDÌ 08 AGOSTO 2022




Il fatto

Scafati, in ospedale muore paziente no vax di 54 anni

Contagiata anche la moglie non è in pericolo di vita

di Redazione
Scafati, in ospedale muore paziente no vax di 54 anni

Paziente no vax muore in ospedale a Scafati. Aveva 54 anni, il Covid e la paura di fare il vaccino hanno provocato la sua fine. Non ce l'ha fatta A.S., di Giugliano, a sconfiggere il virus che toglie il respiro. Il Covid è presto degenerato in una polmonite interstiziale bilaterale che gli è stata fatale. L'uomo si era contagiato assieme alla moglie, non vaccinata come il marito, ed attualmente ricoverata a Pozzuoli in condizioni che i medici non considerano critiche. Il marito è invece peggiorato, arrivando il 16 novembre al reparto Covid Scarlato di Scafati, in terapia intensiva. Presentava una grave insufficienza respiratoria, che lo ha ucciso il 24 novembre. L'età media dei ricoverati gravi che finiscono in rianimazione è sui 60 anni, arrivano non vaccinati, e vaccinati che presentano un quadro clinico immunocompromesso o con vaccinazione antecedente i sei mesi.
Per ricevere le notizie direttamente su WhatsApp, memorizza il numero 327 982 50 60 e invia il messaggio "START" per procedere

27-11-2021 22:27:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA