VENERDÌ 24 GENNAIO 2020
Il caso

Scatta sanzione per un dirigente, resta senza stipendio: in ritardo con il lavoro

Sospeso al comune di Acerra, provvedimento disciplinare per avere perso tempo

di redazione
Scatta sanzione per un dirigente, resta senza stipendio: in ritardo con il lavoro

Sospeso dal servizio senza stipendio un dirigente del Comune di Acerra, per aver tardato a produrre gli atti in materia ambientale. La sanzione disciplinare partirà dal 1 giugno con la sospensione per sette giorni dal servizio senza stipendio. La decisione è stata assunta oggi dall'Ufficio per i provvedimenti disciplinari, alla base della quale si rintraccia la tardiva produzione degli atti in materia ambientale.
Il procedimento disciplinare riguardava, infatti, la presa d'atto, attraverso documenti circostanziati di una inerzia perpetratasi nel tempo rispetto agli obblighi connessi alla direzione dell'Ufficio Ambiente, ancor più gravi alla luce della nuova legge in materia. Il provvedimento in questione ha preso spunto da alcune note della polizia Municipale trasmesse nel tempo al dirigente e che segnalavano la presenza di rifiuti o contaminazioni su suoli privati. Le note non hanno avuto mai riscontro, se non a seguito dell'avvio del procedimento disciplinare. Il presupposto del provvedimento disciplinare è stata la richiesta da parte del Segretario generale dell'Ente di informazioni alla Polizia municipale di Acerra relativamente all'attività del settore Ambiente, con la rilevazione della mancanza di ordinanze in danno, a carico di cittadini segnalati di volta in volta dalla Polizia municipale al settore ambiente. 

20-05-2016 19:35:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO