LUNEDÌ 25 OTTOBRE 2021




Il raid

Scavi di Ercolano, forzata e danneggiata la porta dove è custodito pianoforte a disposizione di tutti

Lo strumento donato dal comune per seguire l'esempio della stazione di Napoli

di Redazione
Scavi di Ercolano, forzata e danneggiata la porta dove è custodito pianoforte a disposizione di tutti

E' stata forzata e danneggiata la porta del locale all'ingresso degli Scavi archeologici di Ercolano, nel quale è custodito un pianoforte a disposizione di chiunque voglia esibirsi liberamente.
La Direzione del sito archeologico ha denunciato ai Carabinieri l' episodio, avvenuto ieri tra le 13.30 e le 14, nell'orario del cambio turno del personale della Protezione Civile che ha in custodia il locale. La serratura della porta del locale è stata forzata, e sono stati rotti i cardini di un'anta, ma nel locale non è stato portato via nulla.
Il pianoforte è stato messo a disposizione del pubblico che visita gli Scavi nel dicembre 2015 dal Comune di Ercolano, sul modello di quanto fatto dal Gruppo Fs nella Stazione centrale di Napoli.

04-06-2016 13:34:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA