LUNEDÌ 29 NOVEMBRE 2021




Basket under 18

Sconfitta Casalinga per la Nuova Polisportiva Stabia Under 18

Sfumata la possibilità del primo posto restano labili speranze per superare il turno.

di Redazione
Sconfitta Casalinga per la Nuova Polisportiva Stabia Under 18

Brutta sconfitta casalinga ieri sera al Pala Severi per la Nuova Polisportiva Basket categoria under 18.

L'obiettivo era quello di sconfiggere la forte capolista Maddaloni, ribaltando il -4 dell'andata per poter puntare al primato del girone F.

Le speranze si sono volatilizzate nei primi due quarti, il resto della partita è stato un moto di orgoglio per evitare la debacle.

Gli stabiesi entrano in campo con il quintetto Ottone, Morrone, Russo, Chirico, Rosponi. L'avvio non è dei migliori, troppa tensione e nervosismo per i padroni di casa, li porta a giocate individuali e senza esito. Il primo quarto si chiude sul 19 a 13 per gli ospiti. Di profondo rosso si tinge l'avvio del secondo quarto, i primi tre minuti di gioco fanno segnare a tabellone un 10 a 0 per la squadra casetana. La compagine stabiese alterna tiri senza equilibrio e con alcuna possibilità di rimbalzo a inesistente intensità difensiva. Il quarto si chiude con una Ave Maria, sulla sirena dalla metà campo del Maddaloni, che va a segno mentre i ragazzi stabiesi si stanno già avviando in panchina, che possiamo far assurgere a foto emblematica della prima metà di gara che si chiude con un pesante 44 a 23 per gli ospiti.

Al rientro dall'intervallo i giocatori giallo ble cercano di reagire giocando un terzo quarto in equilibrio, che infatti chiudono con uno svantaggio di 64 a 43 e rendendosi protagonisti di un buon quarto quarto, in cui fanno tornare a vedere sprazzi di giocate corali, un pressing a sprazzi efficace e minuti di zona che impediscono agli avversari di prendere il largo.

La reazione è però tardiva, la partita è bella che segnata e pur riducendo lo svantaggio, il punteggio finale vede prevalere il Maddaloni per 68 a 59.

La possibilità di primo posto è sfumata, ora alla Nuova Polisportiva Stabia non resta che sperare nel secondo posto per passare il turno. Una possibilità legata in primo luogo alla vittoria sul campo del fanalino di coda Eboli nel prossimo turno e contare sulla vittoria del Maddaloni in casa sul San Gennaro, per giocarsi tutto nell'ultima giornata al Pala Severi il 30 marzo prossimo, dove non solo bisognerà sconfiggere la squadra vesuviana, ma bisognerà farlo con un vantaggio almeno di 5 punti, per conquistare cosi il secondo posto e andare a lottare per l'accesso all'interzona contro o Caserta o Mugnano che stanno dominando il girone E.  

17-03-2016 09:36:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA