VENERDÌ 22 OTTOBRE 2021




Il fatto

Scontro tra due moto, due morti e due feriti gravi nel salernitano: il più giovane aveva 17 anni

Lutto cittadino a Castel San Giorgio per il ragazzo

di Redazione
Scontro tra due moto, due morti e due feriti gravi nel salernitano: il più giovane aveva 17 anni

Due morti e due feriti gravi in un tragico incidente. Violento scontro tra due moto nella serata di ieri a Nocera Superiore, quattro i giovani sbalzati con violenza sull'asfalto. Il primo a morire è stato un ragazzo di 17 anni, Manuele Colaveri. Poi in ospedale non ce l'ha fatta la seconda vittima di 31 anni. L'impatto è avvenuto lungo la Strada Statale 18, ma non si conosce ancora la dinamica dello scontro. 

Il 17enne di Castel San Giorgio, è morto sul colpo, il sindaco della sua città ha proclamato lutto cittadino nel giorno dei funerali. I medici hanno tentato di rianimarlo ma inutilmente. In gravissime condizioni anche un 31enne di Sant'Egidio del Monte Albino, che è stato trasportato d'urgenza in ospedale. Ma dopo poco il suo cuore ha smesso di battere.

Gli altri due coinvolti, tra cui un giovanissimo di Castel San Giorgio che verrà in queste ore sottoposto a un intervento chirurgico, sono stati ricoverati negli ospedali di Cava de' Tirreni e nel Ruggi d'Aragona di Salerno, in gravi condizioni; i medici non hanno ancora escluso il pericolo di vita. Gli investigatori sono al lavoro per ricostruire la dinamica dell'incidente e accertare le responsabilità. 

 

07-06-2021 12:00:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA