MERCOLEDÌ 30 NOVEMBRE 2022




Ercolano

Sedicenne violento picchia la madre e il fratellino per due mesi: arrestato

La donna trovata dai carabinieri con la maglia sporca di sangue

di Redazione
Sedicenne violento picchia la madre e il fratellino per due mesi: arrestato

Aveva ancora la maglia sporca di sangue. Per due mesi ha subito in silenzio le botte di suo figlio. L'hanno trovata così i carabinieri quando sono arrivati nella sua casa a Ercolano, dopo la richiesta di aiuto di chi sentiva le urla arrivare dalla sua abitazione. Violenze che il figlio di sedici anni ha continuato a fare su di lei e sul fratellino più piccolo di dieci anni. 
I carabinieri della tenenza locale giunti nell'abitazione che il ragazzino divideva con la madre e il fratello più piccolo, hanno arrestato il sedicenne. A scatenare le sequenze di follia futili motivi, come il pranzo in ritardo o litigi con il fratellini, screzi nati dalla convivenza sotto lo stesso tetto. Ai militari dell'Arma, la donna ha riferito che i comportamenti aggressivi andavano avanti da circa due mesi. Il 16enne è stato arrestato e successivamente condotto al Centro di Prima Accoglienza di Napoli ai Colli Aminei. La madre e il fratellino sono stati soccorsi in ospedale e dimessi con sette giorni di prognosi per i traumi e le lesioni riportate. Più profonde le ferite che si porteranno dentro a lungo.
Per ricevere le notizie direttamente su WhatsApp, memorizza il numero 327 982 50 60 e invia il messaggio "START" per procedere

06-02-2018 02:55:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA