SABATO 23 OTTOBRE 2021




Il fatto

Seggi deserti a Castellammare e Torre del Greco, sotto la media in Campania del 40%

Va meglio Boscoreale, avanti di poco Torre Annunziata

di Redazione
Seggi deserti a Castellammare e Torre del Greco, sotto la media in Campania del 40%

Castellammare chiude sotto la media regionale. Molti stabiesi disertano le urne. Alle 23 di questa sera aveva votato il 35,5% rispetto al 40% del resto della Campania. Più basso, ancora, il numero di votanti a Torre del Greco. Il primo giorno per eleggere il nuovo Presidente e consiglio regionale della Campania si chiude con un’affluenza leggermente inferiore al 40%, con la provincia di Napoli a sfondare il muro del 41% (dato ufficiale alle 23). Tra le città del napoletano, non chiamate anche a scegliere i sindaci, reggono Boscoreale (39%) Palma Campania (41,4%) e Striano (42.06%). Male, invece, il voto sotto il Vesuvio con Torre Annunziata (36%) leggermente avanti a Torre del Greco (33%), dove evidentemente il fuoco sotto la cenere dello scandalo legato alle elezioni da 20 euro del 2018 non si è spento. Le operazioni di voto riprenderanno domani a partire dalle 7 fino alle 15.

21-09-2020 00:54:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA