MERCOLEDÌ 29 GIUGNO 2022




la notizia

Sequestrata dai carabinieri un'impresa di smaltimento rifiuti

Cinque persone denunciate per conferimento illegale

di Red
Sequestrata dai carabinieri un'impresa di smaltimento rifiuti

 Un' impresa di smaltimento rifiuti in via Antiniana, a Pozzuoli è stata sottoposta a sequestro preventivo dai Carabinieri, che hanno denunciato il titolare, un 42enne residente nel quartiere Soccavo, a Napoli,  per ricettazione e smaltimento illecito di rifiuti,
I militari hanno individuato intorno all' azienda un giro illegale di conferimento di rifiuti speciali  ed hanno
denunciato una coppia di residenti a Pozzuoli  di 59 e 41 anni, che stavano smaltando tre dissuasori in acciaio rubati proco prima da una concessionaria di auto.
I dissuasori, da 90 chili ciascuno,  avevano un valore di mercato di 1750 euro.
La donna è stata anche segnalata all' INPS in quanto percepiva il reddito di cittadinanza.
Denunciati per  smaltimento illecito di rifiuti anche un padre ed un figlio di Quarto che  con una "Ape car"
stavano scaricando nel piazzale dell' azienda due metri cubi di rifiuti speciali pericolosi. L' automezzo è stato sequestrato.


Per ricevere le notizie direttamente su WhatsApp, memorizza il numero 327 982 50 60 e invia il messaggio "START" per procedere

28-02-2022 18:24:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA