GIOVEDÌ 02 DICEMBRE 2021




Calcio

Serie A, Benevento buona la prima. I sanniti espugnano Marassi

Battuta a domicilio di rimonta la Sampdoria. 2-3 il finale

di Nicola Vanacore
Serie A, Benevento buona la prima. I sanniti espugnano Marassi

Succede quello che dopo i primi 17' di gioco non ti saresti mai aspettato.
Correva appunto il minuto 17' quando Colley metteva alle spelle si Montipò la rete del 2-0 per i blucerchiati, fino a quel momento padroni assoluti del campo contro un Benevento completamente in bambola.
Così mentre ci si aspettava una goleada, la squaadra di patron Vigorito non si è persa d'animo, e superato l'ansia del ritorno nella massima serie, ha cominciato a ragione a imbastire le sue geometrie al puntoda portarsi all'intervallo sotto di una rete grazie a Caldirola.
Caldirola che si ripeteva al '72 consentendo ai suoi di raggiungere il pari. Da quel momento le due squadre hanno cercato la vittoria con buone giocate di pregio, ma la dea bendata ha premiato la caparbietà di Pippo Inzaghi e i suoi consentendo a Letizia di pescare il jolly vincente a due minuti dalla fine dei tempi regolamentari.

SAMPDORIA - BENEVENTO 2-3

SAMPDORIA (4-4-2) allenatore Ranieri: Audero; Bereszynski, Colley, Tonelli, Augello; Candreva (60' Depaoli), Verre (60' Thorsby), Ekdal, Jankto; Quagliarella (84' Gabbiadini), Bonazzoli (63' Ramirez).

BENEVENTO: (4-3-2-1) allenatore Inzaghi: Montipò; Letizia, Caldirola, Glik, Foulon (81' Tuia); Ionita, Schiattarella, Dabo (60' Improta); Insigne (81' Hetemaj), Caprari (75' Sau); Moncini (75' Lapadula).

Reti: 8' Quagliarella (S), 17' Colley (S), 33' e 72' Caldirola (B), 88' Letizia (B)

Ammoniti: Augello (S), Tonelli (S) e Dabo (B)

27-09-2020 09:11:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA