MERCOLEDÌ 03 GIUGNO 2020
Calcio

Serie A: Il Napoli non sa più vincere, azzurri sfortunati fermati dai pali e da Sirigu

La squadra di Ancelotti sempre seconda precipita a -13 dalla Juve

di Nicola Vanacore
Serie A: Il Napoli non sa più vincere, azzurri sfortunati fermati dai pali e da Sirigu

Nel deserto del San Paolo dove neppure gli ambulanti fanno più business, il Napoli lascia un punto ad Toro di Mazzarri e certifica il momento no dal punto di vista dei risultati, con la squadra che pur creando azioni da gol non riesce a trovare la concretizzazione del lavoro fatto.
Di sicuro questo Napoli è alla fine di un ciclo e molti giocatori sono solo la brutta copia di quello visto lo scorso anno insidiare lo scudetto alla Juve, mentre oggi e distanziato dai bianconeri di ben 13 lunghezze.
Un Napoli che in questo scorcio di campionato dovrà lavorare alla rifondazione della squadra e scegliere gli uomini su cui fare affidamento per il futuro sperando di portare a casa nell'immediato almeno l'Europa League dove però ci sono altre cosiddette grandi europee che l'hanno messa nel mirino e come come gli azzurri la cercano per salvare una stagione altrimenti deficitaria.

Questo il tabellino

NAPOLI (4-4-2): Ospina; Malcuit, Maksimovic, Koulibaly, Hysaj; Callejon (69' Mertens), Allan, Fabian Ruiz (69' Verdi), Zielinski; Insigne, Milik. Allenatore: Ancelotti

TORINO (3-5-1-1): Sirigu; Izzo, Nkoulou, Moretti; De Silvestri, Lukic, Rincon (55' Meité), Ansaldi (78' Parigini), Ola Aina; Berenguer (63' Baselli); Belotti. Allenatore: Mazzarri

Ammoniti: Rincon (T), Insigne (N), Moretti (T), Koulibaly (N), Allan (N), Ola Aina (T), Hysaj (N), Malcuit (N)

18-02-2019 11:57:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA