DOMENICA 23 GENNAIO 2022




Sport e scommesse

Serie A: lotta Champions e sfide salvezza sono in cartellone

Nulla è ancora definito: i verdetti arriveranno solo all'ultima giornata

di Redazione
Serie A: lotta Champions e sfide salvezza sono in cartellone

Per quanto riguarda la stagione di serie A 2017-2018 siamo giunti a un punto dove mancano ormai da giocare solo pochissime gare. Nonostante ciò, ci sono diverse cose da stabilire durante queste partite: il campionato dopo il big match tra Juventus e Napoli si è riaperto proprio al novantesimo minuto, quando il calciatore partenopeo Kalidou Koulibaly ha realizzato di testa una rete splendida che potrebbe valere davvero molto, alla fine della giostra. Non è solo il duello tra la squadra campione d’Italia e gli azzurri guidati da Maurizio Sarri a tenere vivo questo campionato. Ci sono diverse cose da stabilire e in particolare: la lotta per la Champions, la lotta per la salvezza, le squadre che accederanno all’Europa League. In pratica è tutto da stabilire e gli ultimi scontri diretti saranno fondamentali.

L’Inter si ritrova a decidere il proprio destino e ad avere un ruolo determinante anche per gli altri. In particolare Lazio, Juventus e Napoli potrebbero avere benefici oppure no dalle due gare al vertice che la squadra di Luciano Spalletti deve affrontare. Questo solo per determinare le gerarchie ai piani alti, mentre per quello che riguarda il vertice saranno probabilmente Juventus e Napoli a dire chi resterà in serie A e chi retrocederà in B. Archiviato il discorso Benevento, che è ormai matematicamente in B, lo scontro tra le rimanenti si fa sempre più acceso. Molto difficile il percorso finale del Crotone di Walter Zenga, che a parte il Napoli contro cui dovrà giocare per l’ultimo turno del prossimo 20 maggio, ci sono anche Sassuolo, Chievo e Lazio. In pratica uno scontro diretto con la formazione allenata da Maran, che potrebbe essere fondamentale. Il Crotone viene però da un buon momento di forma e di risultati e potrebbe centrare nuovamente l’obiettivo di salvezza, come era già successo l’anno scorso, sempre durante il girone di ritorno. Anche la Spal ha più volte dimostrato di essere una squadra ancora viva e spera di poter conquistare i punti utili per restare in A. 

Sampdoria, Torino, Benevento e Verona, potranno dire di più sulla squadra di Ferrara sulle sue giuste ambizioni di centrare una storica salvezza. Atalanta, Milan e Sampdoria, sono invece le squadre che stanno lottando per un posto in Europa League. Prestazioni, statistiche e quote per scommettere su 888sport.it fino alla fine di questa entusiasmante stagione di serie A. In zona EL l’Atalanta di Gasperini, sembra, a questo punto della stagione, avere una marcia in più e quindi maggiori possibilità di centrare l’obiettivo. Il Milan di Gattuso, verte invece in una fase involutiva dopo che per almeno 3 mesi aveva collezionato punti e prestazioni davvero eccellenti. Segno che la stagione era già compromessa, aldilà del cambio di tecnico, che nella prima fase aveva dato buone speranze ai rossoneri. La Fiorentina dopo le 6 vittorie consecutive sotto il nome del suo capitano Davide Astori, morto prematuramente, ha smesso di vincere e di convincere. La Fiorentina così come il Torino, è stata la squadra che pur con maggiori possibilità ha fino a questo momento deluso le aspettative. Chi invece non ha affatto deluso è stato il tecnico Davide Ballardini, che con il suo Genoa, prima è uscito dalla zona retrocessione, e adesso si sta togliendo qualche bella soddisfazione. Non a caso la squadra genoana potrebbe chiudere il torneo con 50 punti. 

 

01-05-2018 14:29:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA