GIOVEDÌ 20 GENNAIO 2022




Calcio

Serie B: la Juve Stabia a Pisa cerca i punti tranqullità

All'Arena Garibaldi le vespe proveranno a recuperare la sconfitta dell'andata

di Nicola Vanacore
Serie B: la Juve Stabia a Pisa cerca i punti tranqullità

L'Arena Garibaldi di Pisa sarà un crocevia importante per il prosieguo della stagione della Juve Stabia in questo campionato che ha segnato il ritorno delle vespe in serie B.
Fabio Caserta dopo la falsa partenza d'inizio campionato dove nelle prime sei gare i gialloblù avevano collezionato la miseria di un solo punto, è riusciuto a raddrizzare grazie anche al sostegno dello società che gli è sempre stata vicina, una situazione che sembrava impossibile, passando da una retrocezzione già scritta a portare la squadra a ridosso dei playoff. Ecco perchè la gara di oggi contro gli uomini di D'Angelo ha un'importanza diversa, perchè serve recuperare la sconfitta dell'andata per una eventuale classifica avulsa, perchè serve per acquisire consapevolezza delle proprie capacità, perchè serve mettere fieno in cascina visto che la B è un campionato dove bastano 3 partite vinte o perse per passare dall'altare alla polvere. Queste le ultime sulle due squadre.
Casa Pisa
Mister D'Angelo sfoglia la margherita per decidire chi mandare in campo, visto che in settimana ben 6 uomini sono stati colpiti dall'influenza e in più mancheranno Siega squalificato e gli infortunati, Meroni, Varnier e Ingrosso.
Casa Juve Stabia
Fabio Caserta è costretto a gettare subito nella mischia Provedel e portare a Pisa come terzo portire il giovane Spagnulo classe 2003 che indosserà la maglia n. 41. Squalificato Canotto, ancora infortunati Mastalli, Tonucci, Cissé, Russo e Buchel il tecnivo gialloblù proverà a non cambiare nulla in difesa dove sembra aver trovato la quadra (anche se Allievi scalpita per un posto), ballottaggio a centrocampo fra Mallamo e Di Gennaro e in attacco fra Elia e Melara con quest'ultimo favorito.

Queste le probabili formazioni:

PISA (4-3-1-2) allenatore D'Angelo:
Gori; Birindelli, De Vitis, Benedetti, Lisi; Verna (Pinato), Marin, Gucher; Soddimo; Fabbro (Vido), Masucci.
JUVE STABIA (4-2-3-1) allenatore Caserta:
Provedel; Vitiello, Fazio, Troest, Ricci (Allievi); Addae, Calò, Mallamo (Di Gennaro); Bifulco, Forte, Elia (Melara).

 

25-01-2020 11:18:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA