GIOVEDÌ 18 AGOSTO 2022




Calcio

Serie B: La Juve Stabia cerca oggi la prima vittoria in campionato contro l’Ascoli

Determinazione, concentrazione e fame il mantra che ripete Fabio Caserta ai suoi uomini, squadre in campo per la 4a giornata

di Redazione
Serie B: La Juve Stabia cerca oggi la prima vittoria in campionato contro l’Ascoli

Archiviata la gara di Perugia contro una delle squadre che puntano al salto di categoria, e messo in cascina il primo punto del campionato, la Juve Stabia affronta oggi alle 15 al Romeo Menti il primo impegno di un trittico che una settimana la vedrà giocare contro Ascoli e Cittadella in casa e Crotone fuori nell’infrasettimanale.
L’Ascoli forte dei suoi 6 punti in classifica proverà a prendere in velocità  le vespe come ha dichiarato Paolo Zanetti in conferenza stampa e scende a Castellammare con l’obiettivo di portare a casa un risultato utile. Zanetti che sarà privo degli indisponibili Beretta Scamacca e Ferigra ha convocato 22 giocatori e pur facendo pretattica conta di schierare fin dal primo minuto il rientrante Da Cruz.
Dall’altra sponda Fabio Caserta che ha convocato ben 28 giocatori non è da meno, e sta ripetendo da giorni ai suoi uomini le tre parole chiave (determinazione, concentrazione e fame) per dare una svolta al campionato delle vespe e portare a casa la prima vittoria davanti ai tifosi gialloblù, ben sapendo del valore dei marchigiani che hanno fatto una campagna acquisti sontuosa e puntano alle zone di vertice della classifica cadetta, potendo contare su giocatori collaudati ed esperti come Padoin e Ardenagni e su una rosa di tutto rispetto che gli consente valide alternative in ogni reparto.
Le vespe dovranno fare a meno di Mastalli (ancora per lungo tempo) dello squalificato Mallamo e di Allievi che pur se aggregato ai compagni non è ancora disponibile per scendere in campo.

Queste le probabili formazioni:

JUVE STABIA (4-3-3-) allenatore Fabio Caserta
Branduani, Vitiello Tonucci Troest e Germoni (Ricci), Calò (Izco) Di Gennaro(Calvano)  e Carlini, Elia (del Sole) Cissè e Forte.
ASCOLI(4-3-2-1) allenatore Paolo Zanetti
Lanni, Pucino, Gravillon, Bosco e Padoin, Gerbo Briek e Troiano, Chajia e Da Cruz, Ardemagni.


Questi le gare gli arbitri e gli orari della 4a giornata:

Frosinone - Venezia: 1 a 1 giocata ieri

Sabato 21 settembre
ore 15
Benevento - Cosenza: arbitro Dionisi
Chievo - Pisa: arbitro Amabile
Cremonese - Crotone: arbitro Sacchi
Empoli - Cittadella: arbitro Campione
Juve Stabia - Ascoli: arbitro Marinelli
Livorno - Pordenone: arbitro Di Martino
Pescara - Virtus Entella:  arbitro Marini
Spezia - Perugia: arbitro Ghersini

Domenica 22 settembre
ore 21
Trapani - Salernitana: arbitro Massimi


La classifica:
Virtus Entella 9, Benevento Pisa e Perugia 7, Salernitana Pescara Pordenone e Ascoli 6, Empoli e Crotone 5, Chievo Frosinone*e Venezia* 4, Spezia Cremonese e Cittadella 3, Juve Stabia e Cosenza 1, Livorno e Trapani 0

* Frosinone e Venezia una partita in più


Per ricevere le notizie direttamente su WhatsApp, memorizza il numero 327 982 50 60 e invia il messaggio "START" per procedere

21-09-2019 12:28:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA