MARTEDÌ 30 NOVEMBRE 2021




Calcio

Serie B, posticipo d'oro per la Salernitana che vince e vola in testa alla classifica

Vittoria sofferta contro la Cremonese, 2-1 il risultato finale

di Nicola Vanacore
Serie B, posticipo d'oro per la Salernitana che vince e vola in testa alla classifica

Salerno sogna.
I granata Castori ci mettono anima e cuore e muscoli, ma alla fine battono la Cremomese di Bisoli e volano in vetta alla classifica di serie B.

La spiega bene Fabrizio Castori in conferenza stampa: "Quella di stasera è una vittoria di grande importanza. Abbiamo avuto difficoltà a trovare il ritmo gara, poi alla distanza siamo usciti e abbiamo vinto con grande carattere e determinazione. La Cremonese ci ha reso la vita difficile, ma la squadra ha reagito bene dopo il gol subito all’inizio che ci aveva sorpreso. È una vittoria fondamentale che ci consentirà di continuare a lavorare con grande entusiasmo”.

Castori poi da navigato nocchiero prova a gettare acqua sul fuoco per frenare i facili entusiasmi di una piazza come quella di Salerno: “Dobbiamo vivere alla giornata perché il campionato è molto lungo. Pensiamo a fare bene tutte le partite" e conclude dicendo "Nell’arco del campionato avremo bisogno dell’apporto di tutti. Siamo contenti per la classifica, dà morale alla squadra e ci fa lavorare con grande fiducia”.

Questo il tabellino:

SALERNITANA-CREMONESE 2-1

SALERNITANA (4-4-2) allenatore Castori: Belec; Casasola, Gyomber, Aya, Lopez; Kupisz (41'st Schiavone), Capezzi (1'st Dziczek), Di Tacchio, Anderson (20'st Cicerelli); Tutino (41'st Bogdan), Djuric.
A disposizione: Adamonis, Mantovani, Gondo, Schiavone, Iannoni, Barone, Giannetti, Antonucci, Baraye.

CREMONESE (3-5-2) allenatore Bisoli: Volpe; Bianchetti, Terranova, Ravanelli; Zortea, Gaetano (34'st Ceravolo), Castagnetti (1'st Gustafson), Valzania, Crescenzi (46' Valeri); Celar, Ciofani (41'st Bonaiuto).
A disposizione: Alfonso, Zaccagno, Fiordaliso, Fornasier, Nardi, Schirone.

Arbitro: Ros di Pordenone
Reti: 1' Valzania, 28' Djuric, 25'st Kupisz
Ammoniti: Bianchetti, Castagnetti, Crescenzi, Casasola, Kupisz, Lopez

24-11-2020 10:09:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA