MERCOLEDÌ 10 AGOSTO 2022




Calcio

Serie C Girone C: continua la corsa solitaria della Reggina. Cavese sconfitta di rigore ma in piena zona playoff

Il punto sul campionato dopo la 25a giornata 6a del girone di ritorno

di Redazione
Serie C Girone C: continua la corsa solitaria della Reggina. Cavese sconfitta di rigore ma in piena zona playoff

Il campionato di LegaPro mette in soffitta anche la 6a giornata, che vede la Reggina allungare il passo in classifica portando a +8 il vantaggio su Bari secondo che non riesce ad andare oltre il pareggio nel derby tutto pugliese contro il Monopoli, mentre gli amaranto sostenuti da un pubblico di categoria superiore ha la meglio, grazie a una rete di Liotti, sulla Ternana ora terza a 48 punti in compagnia proprio del Monopoli vera sorpresa positiva di questo campionato.
Non è andata bene alle campane con la Cavese sconfitta in casa dal Catania, ma qui gli aquilotti di Campilongo recriminano per un calcio di rigore negato dall'arbitro Longo di Paola e a lungo contestato sul campo daii tifosi metelliani che mal hanno digerito il metro arbitrale.
Resta ai blufoncè almen al momento l'ultimo posto utile nella griglia dei playoff
Le attre tre squadre hanno invece portato a casa un punticino a testa, ma vista la pochezza degli avversari che avevano davanti, avrebbero potuto fare di gran lunga meglio.
 

Questi i risultati:

Rieti- Catanzaro: 1-4
Piceno-Vibonese: 0-0
Casertana-Bisceglie: 0-0
Rende-Paganese: 0-0

Sicula Leoncio-Potenza: 4-1
Cavese-Catania: 0-1
Monopoli-Bari: 2-2
Virtus Francavilla-Avellino: 1-1

Viterbese-Teramo: 2-0
Reggina-Ternana: 1-0

La classifica:

Reggina 59, Bari 51, Monopoli e Ternana 48, Potenza 45, Catanzaro 41, Teramo 37, Catania 36, Viterbese 35, Cavese 32, Virtus Francavilla e Paganese 31, Casertana e Avellino 30, Vibonese 29, Picerno 26, Bisceglie 19, Rende e Sicula Leonzio 16, Rieti* 12 * Rieti 5 punti di penalizzazione


Per ricevere le notizie direttamente su WhatsApp, memorizza il numero 327 982 50 60 e invia il messaggio "START" per procedere

11-02-2020 17:45:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA