GIOVEDÌ 29 LUGLIO 2021




Calcio

Serie C Girone: La Cavese batte il Teramo e vede i playoff

Una rete di Matino lancia la squadra di Campilongo

di Nicola Vanacore
Serie C Girone: La Cavese batte il Teramo e vede i playoff

Aquilotti in casa contro il Teramo per la 4a di ritorno della serie C in cerca della vittoria che può valere una stagione, visto che sotto la guida di Campilongo gli aquilotti stanno iniziando a mietere risultati importanti. Gara complicato visto il valore e la posizione in classifica degli avversari attualmente al 6o posto. Alla fine saranno i tifosi metelliani a fare festa, con i ragazzi di Campilongo che questa vittoria conquistano temporaneamente l’ultima piazza utile per i playoff.

La cronaca

Primo tempo
Campilongo privo dello squalificato Russotto, deve fare a meno anche di Bisogno fra i pali ancora infortunato, decide di partire con un 4-4-1-1 che in ripartenza si trasforma in 4-3-3.?Sul fronte opposto Tedino gli risponde con consolidato 4-3-1-2 offensivo.
Nei primi 15 minuti di partita si lotta a centrocampo, ma nessuna delle due squadre promuove azioni degne di rilievo, segno dell’importanza della posta in palio che fa giocare abbastanza coperti gli undici iniziali, è di Germinale al 19’ il primo tentativo, ma il suo colpo di testa non inquadra la porta.
La Cavese sembra prendere le redini della partita in mano, spingendo sulle fasce, ma non riesce a sfruttare nel il maggior possesso di palla ne tantomeno alcuni corner a sua disposizione.
E’ il minuto 25’ quando Sainz-Maza fa gridare al gol con un pallonetto che sfiora di un niente la traversa,, 4 minuti dopo prima ammonizione della gara per Viero del Teramo.
E’ sempre la Cavese a fare la gara e al 39’ Bulevardi su cross di Saiz-Maza si vede dire no da un provvidenziale intervento in spaccata di Piacentini.
E’ il minuto 42’ quando Di Roberto va in rete che ai più sembra regolare, ma la chiamata del guardalinee fa annullare la rete.?Un minuto dopo clamorosa azione da rete sprecata dalla Cavese con Matera che a tu per tu con Tomei si fa ipnottizzare.
Secondo tempo
Si riparte e il Teramo che effettua subito un cambio esce Viero ammonito ed entra Arrigoni cerca subito di spostare avanti il baricentro e al 2’ ci prova con Tentardini.
La Cavese riprende il controllo della gara e al 57' con Matino va in rete. Calcio d’angolo di Di Roberto e colpo di testa vincente del difensore blufoncè che fa esplodere la festa dei tifosi cavesi al Menti.
Insistono gli aquilotti e due minuti dopo è Sainz-Maza da divorarsi la rete del 2-0 con Tomei che devia in angolo il tiro del trequartista che ha preferito la soluzione personale piuttosto che servire Di Roberto libero.
Al 69’ trema il Romeo Menti, con il Teramo vicinissimo alla rete del pareggio, solo il palo ferma il missile di Bombagi.
Inizia la girandola dei cambi con la gara che si gioca tutta nei 30 metri del centrocampo, con la Cavese che chiude tutti gli spazi a difesa del vantaggio, ma non succede più nulla fino alla fine, con i tifosi in festa per questa vittoria che rilancia la Cavese in chiave playoff.

il tabellino:

CAVESE - TERAMO: 1-0

CAVESE (4-4-1-1) allenatore Campilongo:
D'Andrea; Polito, Matino, Marzorati, Spaltro; Matera, Castagna (dal 70’ Lulli), Bulevardi, Di Roberto (dal 70’ Cesaretti); Sainz Maza (dal 82’ Marsupio); Germinale.
A disposizione.: Paduano, Nunziata, D'Ignazio, Favasuli, Cernaz, De Rosa, Mirante, De Luca.
TERAMO (4-3-1-2) allenatore Tedino:
Tomei; Cancellotti; Piacentini (dal 62? Cristini), Soprano, Tentardini; Santoro, Viero (dal 46’ Arrigoni) , Ilari (dal 67’ Cappa); Costa Ferreira; Bombagi, Magnaghi.
A disposizione.: Valentini, Lewandowski, Fiore, Florio, Mungo, Birligea

Arbitro: Maggio di Lodi (Bonomo - Giorgi)
Rete: 57’ Matino (C)
Ammoniti: 39’ Viero (T), 57’ Arrigoni (T), 73’ Lulli (C)

26-01-2020 19:41:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA