GIOVEDÌ 27 FEBBRAIO 2020
Calcio

Serie D girone I: le ultimissime sulla 13a giornata a poche ore dal fischio d'inizio

Tutto sulle gare di oggi dove spiccano i big match Bari Nocerina e Turris Gela, trasferte difficile per Palmese e Portici

di Redazione
Serie D girone I: le ultimissime sulla 13a giornata a poche ore dal fischio d'inizio

Il punto sulle campame del girone.
Partiamo subito con Bari Nocerina che si gioca oggi al San Nicola dove sono attesi 15 mila spettatori fra cui si annunciano non meno di 500 tifosi che da Nocera accompagneranno i molossi in questa trasferta. L'ultima volta che le due squade si sono affrontate a Bari è stato il 17 settembre del 2011 nel campionato di serie B e la gara finì 1 a 1.
Oggi è diverso, e le due squadre sono stare costrette dagli eventi a ripartire dall'inferno dei dilettanti con i pugliesi che stanno facendo campionato a se per l'unico posto che da diritto all'accesso diretto alla Legapro senza passare poi per la lotteria dei play off.
Diverso il discorso per la Turris che scende in campo al Liguori forte delle cinque vittorie consecutive e prova ad allungare la striscia contro un Gela che pur occupando la quarta piazza è in una gravissima situazione economica tanto da aver rischiato di non partire. Nella compagine corallina potrebbe fare il suo debutto Riccio acquistato in settimana per rinforzare ulteriormente il la squadra di Fabiano.
Situazione dalla quale sembra essere uscita la Palmese di scena oggi sul difficile campo di Marsala, che proprio in settimana ha allargato la compagine societaria per garantire alla squadra quella tranquillità fondamentale da qui alla fine del campionato che vista la classifica potrebbe portare a questo punto anche i play off alla compagine neroverde.
Disporso play off ancora aperto anche in casa Portici con la squadra ancora alla ricerca di quella continuità di risultati finora altalenanti e che dalla trasferta non facile di Cittanova cerca proprio conferme in tal senso.

Questi gli orari e le gare di oggi:

 ore 14,30
MESSINA - TROINA Arbitro: Daniele Virgilio di Trapani (Daniele Lambiase ed Emanuele Gargano di Palermo)
BARI - NOCERINA Arbitro: Luca Zucchetti di Foligno (Mattia Regattieri di Finale Emilia e Stefano Galimberti di Seregno)
CITTANOVESE - PORTICI Arbitro: Leonardo Tesi di Lucca (Walter Ciacia e Mario Chichi di Palermo)
MARSALA - PALMESE Arbitro: Julio Milan Silvera di Valdarno (Giuseppe Luca Lisi di Firenze e Federico Laici di Valdarno)

ROTONDA - IGEA VIRTUS  Arbitro:Giorgio Vergaro di Bari (Alessandro Parisi di Bari e Davide Sabatino di Foggia)
TURRIS-GELA Arbitro: Giacomo Monaco di Termoli (Davide Calvarese di Termoli e Mattia Roperto di Lamezia Terme)
ore 15,00
ACIREALE - CITTÀ DI MESSINA Arbitro: Valerio Crezzini di Siena (Simone Marconi e Michele Baschieri di Lucca)
LOCRI - CASTROVILLARI  Arbitro:Luca Calvi di Bergamo (Davide Mongiovì di Agrigento e Francesco Piccichè di Trapani)
SANCATALDESE - ROCCELLA Arbitro: Gabriele Restaldo di Ivrea (Francesco Guarino e Leandro Castioni di Novara)

La classifica:
Bari 30, Turris 24, Marsala e Nocerina 22, Gela e Bitonto 20, Palmese 19, Portici 18, Locri 17, SanCataldese 15, Castrovillari, Troina e Cittanovese e Gravina 14, Acireale e Roccella 13, Città di Messina 12, Messina 8, Igea Virtus e Rotonda 6.
Turrie e Acireale 1 punto di penalizzazione

I Cannonieri:
Sorrentino (Portici) Alma (Gela) 10 Longo (Turris) 7 Simonetta (Nocerina) Simeri (Bari) Ficarrota (SanCataldese) Prezzabile (Marsala) Celiento (Turris) Manfellotti (Acireale) 5

 

02-12-2018 10:07:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO